Nel 2019 arriva Disney+ piattaforma online rivale di Netflix

disneyplus disney+

Disney ha annunciato giovedì scorso il lancio della sua piattaforma online OTT. Arriverà nel 2019 e si chiamerà Disney+. Atteso lo scontro tra titani con Netflix.

L’amministratore delegato Bob Iger, in occasione della call sugli utili della società di giovedì scorso, ha annunciato l’arrivo della piattaforma streaming della multinazionale USA per il prossimo anno: Disney+.

Sempre nel 2019 il colosso americano ritirerà tutti i propri titoli (film e serie TV) da Netflix (azione annunciata già nel 2017) e andrà a inserire i contenuti su Disney+. Forte del recente acquisto di Fox per 71,3 miliardi di dollari la società con sede a Burbank (California) potrà anche sfruttare l’imponente library di contenuti della società ceduta da Rupert Murdoch.

Disney+ includerà anche nuovi format e film originali, tra cui le serie TV originali Marvel, Star Wars e contenuti di National Geographic. Sulla piattaforma streaming del colosso americano sarà inoltre lanciata una serie TV originale dedicata a Loki uno dei personaggi preferiti Marvel, che sarà interpretato da Tom Hiddleston. Arriverà anche una serie di prequel del film di Star Wars Rogue One sul personaggio di Cassian Andor, che sarà interpretato da Diego Luna.

Disney+ proporrà altri contenuti animati (vecchi e nuovi) e film originali come The High School Musical, la nuova stagione di Star Wars: The Clone Wars e una nuova serie animata originale basata su Monsters Inc. della Pixar. Annunciati nell’offerta anche film originali come Noel, un film di Natale sulla figlia di Babbo Natale interpretato da Anna Kendrick, e Togo, un film sul Nome Serum Run del 1925 con William DaFoe.

La multinazionale di Mickey Mouse, che detiene anche ESPN+, altro servizio OTT in streaming che ha raggiunto 1 milione di abbonati in soli 5 mesi, non ha fornito altri dettagli sulla diffusione di Disney+ nei Paesi al di fuori degli USA.

Fonte: cnbc.com

Scritto da