Diritti TV, attese giovedì motivazioni di TIM su procedura Antitrust. L’accordo con DAZN potrebbe essere sospeso in via cautelativa

TIM DAZN

L’indagine Antitrust sull’accordo TIM-DAZN per la Serie A in esclusiva potrebbe subire una svolta da giovedì prossimo quando l’ex Telecom Italia sarà obbligato a fornire le proprie spiegazioni, e, in caso di risposte insoddisfacenti, potrebbe subire la prima sanzione in via cautelare.

L’Antitrust indaga sull’accordo TIM-DAZN, che ha sancito l’esclusiva della Serie A su TIMVision con un’offerta super vantaggiosa, e attende entro giovedì prossimo che l’operatore tlc fornisca le proprie spiegazioni.

L’Agcm con l’apertura dell’istruttoria, sospetta infatti che l’intesa possa danneggiare gli abbo­nati e restringere la concorrenza, pe­nalizzando le altre telco che vendono contenuti e servizi di rete e che hanno presentato ricorsi: Vodafone, WindTre, Fastweb e da ultimo la stes­sa Sky. L’autorità ha dato a TIM una settimana di tempo, che scadrà giovedì, per fornire spiegazioni altri­menti parte dell’accordo potrebbe essere sospeso in via cautelare.

DAZN ha risposto immediatamente assicurando che il proprio abbonamento sarà attivo (co­me lo è oggi) anche senza abbonarsi a TIM, né per la fibra né per i servizi. E in anticipo sul provvedimento del garante per la concorrenza, TIM nel­le scorse settimane ha precisato che la sua offerta sul calcio si rivolge an­ che a “clienti di altri operatori che potranno recarsi presso tutti i punti vendita TIM“.

In pratica chi ha la fi­bra TIM in casa potrà abbonarsi al pacchetto di TIMVision Calcio e Sport contattando l’assistenza, men­tre chi è servito da altro operatore dovrà andare fisicamente in nego­zio. Ma l’offerta è la stessa per tutti: con 19.99 euro al mese si potrà avere il set-top-box di TIMVision, DAZN (tut­ta la Serie A, la Serie B, i campionati esteri), Infinity (app di Mediaset con 121 gare di Champions), Eurosport (Olimpiadi di Tokyo, con alcuni con­ tenuti in 4K).

Secondo le testimonianze degli utenti che provano ad abbonarsi però, in queste prime settimane di promozione, nelle offerte telefoniche e online e nei negozi TIM, si propone un pacchetto bloccato che comprende la fibra di TIM e TIMVision Calcio e Sport.

Nelle 24 pagine del provvedimen­to dell’Agcm sull’intesa DAZN-TIM si prevede che la perdita dell’esclusiva sulla Serie A possa tentare il 56,9% degli abbonati di Sky a disdire l’abbo­namento. E un 19,7% sarebbe indeci­so se annullarlo o meno. Un’eviden­za che porta l’autorità a concludere che il campionato di Serie A è “un importante driver delle scelte di consu­mo degli utenti“.

Fonte: La Repubblica Affari&Finanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.