Amazon: per i match di Champions League nessun costo aggiuntivo

amazon prime video champions league

Dalla prossima stagione 16 match della Champions League di calcio saranno trasmessi in esclusiva su Amazon Prime Video. E, a detta del managing director Alex Green, non ci saranno costi aggiuntivi rispetto al normale abbonamento Prime.

La Champions League dalla stagione 2021-22 non sarà trasmessa solo da Sky. Ci sarà infatti anche Mediaset che  in streaming su Mediaset Infinity potrà trasmettere 104 match della coppa (oltre a 17 partite gratis su Canale 5). E ci sarà anche Amazon Prime Video che ha acquistato per 80 milioni di euro l’anno l’esclusiva assoluta dei migliori match del mercoledì del torneo continentale per le prossime tre stagioni e la finale della Supercoppa europea.

Alex Green, managing director di Prime Video Sport in Europa, durante la presentazione delle novità per i clienti italiani, ha dichiarato che «non saranno previsti costi ag­giuntivi rispetto al classico abbona­mento ad Amazon Prime».

In Italia Amazon Prime Video è infatti compresa nei 36 euro all’anno del servi­zio Prime che prevede un servizio esclusivo per la consegna dei prodotti e sconti sui prezzi dei prodotti del negozio online. Non è però ancora chiaro quanto potrà costare il servizio Prime per il prossimo anno, che potrebbe cambiare anche in un abbonamento mensile del costo di 3,99 euro al mese. Stando alle indiscrezioni le partite potrebbero essere commentate dalla voce di Sandro Piccinini. Si ipotizza che Amazon voglia spingere sull’offerta tutto compreso per aumentare gli abbonati Prime e guardi soprattutto al tornaconto in termini di dati utili al business principale dell’e-commerce.

«Avremo modo di scegliere per primi, quindi sceglieremo la partita di cartello con le squadre italiane protagoniste. Siamo contenti che la Juventus sia riuscita a qualificarsi, ci è dispiaciuto ovviamente per il Napoli, ma conosciamo bene le squadre e faremo vedere le loro partite», ha dichiarato Green.

«I pacchetti che abbiamo acquisito variano, non c’è una unica opzione. Sfortunatamente non possiamo offrire sport illimitato gratis dentro Prime, dobbiamo selezionare. Gli eventi selezionati sono eventi che vanno oltre, che oltrepassano i confini, e non vale solo per sport in diretta ma anche per documentari».

«L’obiettivo inoltre è permettere di guardare le partite su qualsiasi dispositivo, deve bastare un click. Alla partita sarà aggiunta una copertura dell’evento con talent e personaggi importanti che annunceremo a breve, oltre alle opzioni di visione già introdotte in precedenza per la Premier».

La piattaforma online di Jeff Bezos trasmetterà anche 36 match dei prossimi Mondiali di Calcio in Qatar che si disputeranno dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. Andranno in onda in streaming le gare cosiddette “minori” della Fifa World Cup 2022 ma anche le semifinali e le finali.

Fonti: Il Sole 24 Ore | dday.it | fanpage.it

seo sito web adv
Scritto da