Diritti TV: Sky si prende la Champions League, Europa e Conference League

asta diritti tv Champions League 2018-2021

Sky Italia ha acquistato per il triennio 2021-2024 i diritti TV per la trasmissione di 121 delle 137 partite a stagione della Champions League, di tutte le 282 partite a stagione dell’Europa League e della nuova Europa Conference League sempre per il triennio 2021-2024.

Le coppe europee del calcio saranno visibili anche per il prossimo triennio sulle piattaforme della pay-tv di Comcast. Sky Italia infatti ha comprato per ogni stagione, i diritti TV di 121 delle 137 partite della Champions League e di tutte le 282 partite dell’Europa League e della nuova competizione Europa Conference League (nuovo torneo che partirà dalla prossima stagione e che mette in palio un posto in Europa League). Sono in totale ben 403 gare, comprese le tre finali. Le partite saranno trasmesse in esclusiva su Sky e anche in streaming su NOW TV.

Gli altri 16 match di Champions League rimasti esclusi dal pacchetto di Sky invece saranno trasmessi in streaming su Amazon Prime Video.

“Siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto – ha detto Marzio Perrelli, Executive Vice President Sport di Sky -. I nostri abbonati potranno ancora vivere per i prossimi 3 anni le sfide tra le più grandi squadre europee, con i migliori campioni in campo a contendersi i trofei più ambiti. Sky continuerà quindi a raccontare il calcio ai massimi livelli in termini di qualità e di prestigio, con l’inconfondibile mix di passione, competenza e innovazione tanto apprezzato da chi ci sceglie ogni giorno”.

In questi stessi giorni Sky Italia ha lanciato una nuova gamma di prezzi e listini: vedi qui tutti i dettagli.

Fonte: Sky

seo sito web adv
Scritto da