Sky Italia: pronta Now Tv, pay-tv online con decoder dtt

now-tv

Sky Italia prepara il lancio di una nuova offerta pay, online e on demand. Sky Now tv andrà a sostituire l’attuale Sky Online.

Dal 2012 è presente in Gran Bretagna, Sky Now tv sbarcherà a breve nel mercato italiano, e secondo il quotidiano ItaliaOggi, porterà con sè un’offerta di contenuti pay più nutrita di quella attuale così come un listino rimodulato. Un rinnovato servizio in streaming e on demand per stare al passo della concorrenza tradizionale (vedi la possibile alleanza tra Vivendi e Mediaset) e quella Over The Top (Netflix su tutti). I tempi, secondo quanto risulta a ItaliaOggi, non sono ancora stati definiti, anche se lo studio della comunicazione con cui lanciare l’offerta è a uno stadio avanzato.

Nel Regno Unito invece le novità che riguardano Sky Now saranno lanciate in estate, con un nuovo set-top-box (il produttore dell’hardware è sempre Roku come in precedenza, la versione sarà la 4) in grado sia di connettersi a Internet, per permettere l’accesso ai canali inclusi nel pacchetto e ai contenuti on demand, sia di ricevere i canali del digitale terrestre. Parlandone al Connected TV Summit di Londra a metà mese, Nick Herm, direttore della strategia di Sky per Uk e Irlanda, aveva detto che il nuovo box in arrivo nel suo Paese «costerà molto, molto poco», rispetto al prezzo attuale che è di 10/15 sterline, mentre in Italia lo Sky Online Tv Box costa 39,99 euro senza contenuti inclusi.

Si tratterà di un dispositivo differente rispetto a quello collegato con l’offerta Sky Q lanciata in Uk e in arrivo in Italia il prossimo anno. Si possono pensare a tre gradini dell’offerta Sky: alla base lo Sky Now tv con il nuovo Roku, a metà l’offerta classica satellite hd+on demand e al top quella premium di Sky Q nella quale compariranno anche i canali in Ultra Hd.

Per l’Italia non è ancora certo se il lancio del nuovo dispositivo avverrà contemporaneamente al rebranding o se, come spesso accade, bisognerà aspettare qualche tempo rispetto al lancio inglese. Così come è ancora incerto se da subito ci sarà l’alta definizione, servizio non incluso negli attuali pacchetti, ma ormai un must se si pensa che per Netflix è presente già con il pacchetto da 10 euro al mese. Attualmente Sky Online prevede il ticket cinema con 750 titoli on demand e 8 canali Sky Cinema a 9,99 euro al mese, poi quello intrattenimento con una selezione di serie tv, gli show di Sky e 11 canali sempre per 9,99 euro anche per un solo mese. Il calcio, invece, prevede un ticket mensile da 19,99 euro oppure l’acquisto di singole partite o gare di Formula 1 e MotoGp. Chi acquista più pacchetti, poi, ha uno sconto.

Il tutto, come detto, sarà però rimodulato e già in Uk sono in corso promozioni speciali che attivano al 40% di sconto. A livello di gruppo, secondo quanto dichiarato anche in occasione della presentazione dell’ultimo bilancio, quella di Sky Now è un’offerta importante, perché il 90% dei clienti ottenuti attraverso di essa non avevano mai considerato prima di avvicinarsi a un normale abbonamento Sky.

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da