Diritti Tv Calcio: Fox Sports si aggiudica i match della Liga Spagnola

liga

Questa volta Sky batte Mediaset. Fox Sports, dopo la Premier League e la Bundesliga tedesca, si è infatti aggiudicata i diritti tv per l’Italia della Liga spagnola per la stagione 2015-16.

Nell’asta gestita da Mediapro (advisor per l’estero della Liga spagnola), l’offerta di Fox Sports è stata di circa 15 milioni e ha superato di poco la proposta avanzata da Mediaset Premium che puntava a strappare al concorrente i diritti di uno dei campinati di calcio più seguiti al mondo, per trasmetterli in esclusiva sul digitale terrestre. Il prezzo dell’aggiudicazione, se confermato, è nettamente superiore rispetto alle gare degli anni passati nelle quali la stessa Fox Sports aveva ottenuto le partite di Barcellona, Real Madrid eccetera per circa 6-7 milioni a stagione. Fox Sports infatti ha già trasmesso gli ultimi campionati spagnoli di calcio ma in virtù di un contratto con Sky e Premium, da circa 30 milioni complessivi, i match erano disponibili sia sulla piattaforma satellitare sia sul digitale terrestre.

Le reti sat e i canali web del colosso di Rupert Murdoch & figli dall’anno prossimo saranno quindi la casa del calcio internazionale, e andranno a concorrere a colpi di nuovi e vecchi abbonamenti con l’offerta della Champions League tutta in esclusiva su Mediaset Premium. Per il gol di Messi e Ronaldo, insomma, come per quelli di Rooney e Robben, i tifosi italiani del calcio internazionale dovranno necessariamente avere un abbonamento a Sky. Perché dal primo luglio Fox Sports non vende più il proprio bouquet al digitale terrestre di Mediaset Premium. A maggio Fox Sports e Sky Italia hanno infatti siglato un accordo triennale di esclusiva, per una cifra vicina ai 32 milioni, che renderà disponibile solo per gli abbonati della tv satellitare i contenuti di Fox a cominciare dalla britannica Premier League, dalla Bundesliga, dalla Eredivisie olandese e appunto dal torneo spagnolo.

Fonti: ilvelino.it | lagazzetta.it | lastampa.it

Scritto da