Accordo De Agostini – Discovery per nuove produzioni tv

De Agostini si allea con il gruppo Discovery nel mercato televisivo. Su Real Time andrà in onda infatti un nuovo programma, My cake design – La battaglia dello zucchero, ispirato dal successo editoriale di Crea e decora i tuoi dolci (o Cake decorating nei paesi anglofoni) prodotto dalla casa editrice piemontese, che vanta oltre 25 milioni di copie vendute in 20 nazioni e ricavi per 130 milioni di euro. Lo scrive ItaliaOggi.

Il nuovo format partirà il 4 marzo su Real Time in prima serata alle ore 21. Un talent show, prodotto da Magnolia, interamente dedicato al cake design, con 16 concorrenti, i due cake angels Eleonora Giuffrida ed Elena Lombardo, e sotto lo sguardo del re delle torte Renato Ardovino.

De Agostini publishing, «si pone così sul mercato come fornitore di contenuti a 360 gradi», dice l’ad Alessandro Belloni. Un’alleanza significativa della società editrice, che vanta un giro d’affari da 430 milioni di euro,  e che opera nello stesso mercato tv di Discovery con i suoi canali Super, DeAKids, DeAJr, DeASapere. Ovviamente gli auspici di Discovery sono di bissare il successo di Bake off, altro talent show di Real Time sul mondo dei dolci, condotto da Benedetta Parodi. Il tema del cake desing, molto internazionale, si presta poi perfettamente a una declinazione della serie su altri canali esteri del gruppo Discovery: «È una partnership perfetta: ci siamo noi», aggiunge Belloni, «c’è Zodiak-Magnolia, che fa parte di De Agostini e che ha contatti con le tv di tutto il mondo, e c’è Discovery, che è un gruppo specializzato in contenuti di nicchia, cosiddetti how to, simili a quelli di cui, per tradizione, si occupa De Agostini. Nel momento in cui parte la serie tv in Italia, ecco che c’è il rilancio pure del prodotto cartaceo. E lo stesso potrebbe accadere se la serie dovesse sbarcare, per esempio, in Gran Bretagna o in Germania».

«In questi anni – sottolinea Belloni – c’è stata una convergenza tra trend di contenuti De Agostini e sviluppo della televisione, con i nuovi canali digitali, in crescita, che battono, come detto, su segmenti molto specializzati. Col vantaggio di avere Zodiak-Magnolia nel gruppo, siamo piuttosto bravi a trasformare i nostri prodotti editoriali in proposte per la tv. Ovvio, quando è possibile, cercheremo di lavorare con le tv De Agostini. Per il cake design, tuttavia, ci si rivolgeva ad audience più adulte . Noi, comunque, abbiamo tradizioni di partnership con Warner, Walt Disney e quindi non ci sono timori nel collaborare con editori terzi».

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da