Switch-off Toscana: la Rai torna nei comuni di Borgo S. Lorenzo e Scarperia (FI)

Attraverso il lavoro svolto dalla Sala Operativa dell’Uncem Toscana e della Regione Toscana costituita in occasione dello Switch-off del digitale terrestre a supporto degli enti locali, in collaborazione con le emittenti televisive nazionali e locali, e con i tecnici di Rai Way, è stata individuata la soluzione ai problemi di ricezione del segnale digitale che si erano verificati nei territori di Borgo San Lorenzo e Scarperia per la visione dei canali Rai.

E’ stato accertato che tali territori sono serviti dal segnale Rai, ma a causa della particolarità degli impianti di antenna installati in passato nelle abitazioni, la visione dei canali risulta spesso impossibile. Dalla Sala Operativa è stata quindi inoltrata ai Comuni la slide descrittiva di Rai Way da diffondere a tutti i cittadini e agli antennisti, in modo tale da risolvere definitivamente ogni problematicità relativa alla visione dei canali Rai nella zona.

«Un ottimo lavoro di squadra – ha commentato il Presidente di UNCEM Toscana Oreste Giurlani – che ha consentito di individuare in tempi rapidi cause e soluzioni dei problemi. La Sala Operativa per lo Switch-off rimane aperta e continua a portare avanti la collaborazione con i tecnici delle emittenti televisive nazionali e locali. Il nostro obiettivo è quello di risolvere il prima possibile tutte le situazioni di criticità sul territorio toscano, in modo che entro Natale anche i cittadini che abitano in aree montane o periferiche, possano vedere la televisione».

Scritto da