Mediaset punta al 65% di Dmt ma senza Opa

ROMA (MF-DJ) – Mediaset punta a rilevare il 65% di Dmt, la società delle torri tv di Alessandro Falciai, senza il lancio di un’Opa, con una fusione di Elettronica Industriale in Dmt. L’operazione, scrive La Repubblica, permetterà a Mediaset di “scoprire un valore nascosto di 550 milioni di euro”. Per gli esperti, le torri televisive garantiranno un alto punteggio per il beauty contest del digitale diventando una delle “principali fonti di reddito del gruppo”, a patto di scongiurare l’Opa. Ma sarà difficile sostenere che si tratti di un salvataggio: nel 1° trimestre Dmt è tornata in nero e l’ebitda a 7,6 milioni vale il 50% dei ricavi.

Scritto da