Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " rtl "


  • Asta Frequenze. L’Ue bacchetta il governo: “Spazio a nuovi operatori tv”

    Da un articolo di Edoardo Segantini sul CorrierEconomia del 15/10/2012: Tre delle sei frequenze che andranno all’asta, cioè quelle destinate all’uso televisivo a lungo termine, dovranno essere riservate a «nuovi entranti». Secondo quanto risulta al Corriere Economia, l’Unione Europea starebbe premendo perché il governo italiano vada nella direzione opposta a quella del beauty contest, con […]


  • Vendita La7: Clessidra rilancia l’offerta

    Vendita La7: Clessidra rilancia l’offerta

    La gara per l’acquisto di Telecom Italia Media giunge a una svolta. E’ in arrivo infatti , entro la scadenza del 19 settembre, l’offerta vincolante da parte del fondo di private equity Clessidra per l’intero gruppo televisivo. Il gruppo finanziario guidato da Claudio Sposito sta partecipando alla data room, in modo da analizzare i dati […]


  • Vendita La7: parte il conto alla rovescia per l’acquisto di TI Media

    C’è tempo fino al 19 novembre per presentare le offerte vincolanti. Ma i tre contendenti dovranno fare i conti con il quarto incomodo: Urbano Cairo Si stringono i tempi della cessione degli asset di Telecom Italia Media, cioè canali televisivi e infrastrutture, compresi i tre multiplex e le torri di TI Media Broadcasting. L’obiettivo più […]


  • Asta Frequenze a rischio flop: in lizza 6 lotti di multiplex da 220 mln

    L’obiettivo dichiarato dal governo Monti è quello di avviare l’asta per le frequenze digitali entro Natale. Per questo a Roma stanno accelerando i tempi della procedura e a breve dall’Agcom partiranno, in direzione Bruxelles, le integrazioni alle richieste avanzate in questi giorni dalla Commissione Ue competente, dopo la ricezione della prima bozza dello schema di […]




  • Vendita TI Media: arrivano solo tre offerte per La7

    Tre sole offerte non vincolanti per Telecom Italia Media giunte agli advisor Mediobanca e Citigroup, in particolare per i canali televisivi La7 e Mtv, mentre per TIMB, l’asset che gestisce le infrastrutture di trasmissione in digitale, il numero di proposte potrebbe essere più alto. È questo il primo bilancio che si può trarre dopo che […]


  • Mediaset vede nero nel 2012

    Il 2011 non è stato certo un anno positivo per il gruppo televisivo di Mediaset. L’azienda tv commerciale leader in Italia e in Spagna, dopo i ripetuti tonfi in borsa, il grave calo degli utili, la grana Endemol e la crisi della raccolta pubblicitaria, ha forse vissuto il periodo più buio della sua storia recente, […]



  • Il Ministero vara il bando per il Beauty Contest del digitale terrestre

    Il Ministero vara il bando per il Beauty Contest del digitale terrestre

    Nonostante le ombre e gli impedimenti che incombono sul concorso di bellezza del digitale terrestre, tra ricorsi di Tivuitalia e delle tv locali, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso ieri disponibili sul suo sito web il bando ed il disciplinare di gara per l’assegnazione di diritti d’uso di frequenze in banda televisiva per sistemi […]


  • La calda estate del concorso di bellezza del digitale terrestre

    La calda estate del concorso di bellezza del digitale terrestre

    Bruxelles non vuole che il governo assegni le frequenze digitali migliori a Rai e Mediaset e mette in guardia l'Italia. Alle porte dell'estate, sono sempre più aggrovigliati i due nodi che il governo del cavaliere dovrà sciogliere quanto prima. Si tratta della procedura di assegnazione gratuita tramite beauty contest di 5 multiplex di frequenze digitali televisive e della vendita di altri MHz dello spettro elettromagnetico agli operatori telefonici per la banda larga mobile, che dovrebbe portare 2,4 miliardi nelle casse dello Stato. Se quest'ultima è sempre più in forse, stante la perdurante occupazione dei canali da parte delle televisioni locali che hanno spinto Telecom Italia & C a minacciare Palazzo Chigi di disertare in massa l'operazione, quella della concessione gratuita di canali è finita su un binario morto. Complice Bruxelles.[...]


  • Al via il Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    Al via il Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    Dopo troppi rimandi e improbabili accertamenti tecnici, è pronta a partire la gara per l’assegnazione gratuita delle sei frequenze tv del digitale terrestre. La bozza del regolamento dell’ormai celeberrimo beauty contest, indetto dal Ministero dello Sviluppo economico, è stata infatti inviata in questi giorni a Bruxelles dal ministro Romani. La risposta del commissario UE alla […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale