Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " ministero per le comunicazioni "


  • Ciccotti (RaiWay): difficile completare lo Switch-off in Sicilia entro giugno

    «Sarà difficile che la Sicilia entro il prossimo mese di giugno completi lo Switch-off, così come previsto dalla proroga ministeriale per Sicilia e Calabria». Lo ha affermato Stefano Ciccotti, amministratore delegato di RaiWay, la società cui è affidata dalla parte pubblica la gestione di reti e servizi di telecomunicazione e radiodiffusione per le reti Rai […]



  • Gentiloni (PD): “asta LTE risorsa per abbattere il digital divide”

    Dalla gara pubblica per le frequenze, quelle per la banda larga mobile acquistate dalla compagnie telefoniche, arriveranno nelle casse dello Stato ben 3,95 miliardi di euro. Un incasso record mai registrato per un’asta che ha messo in palio le licenze d’uso dello spettro elettromagnetico e che neppure il ministro Romani si aspettava. Ora il dilemma […]





  • FiberCo: arriva la Newco per lo sviluppo della banda ultralarga

    FiberCo: arriva la Newco per lo sviluppo della banda ultralarga

    Dal Ministero dello sviluppo economico dipartimento delle comunicazioni, dopo mesi di contrasti e tentennamenti, arriva la proposta definitiva per la creazione della società pubblica per lo sviluppo delle NGN, le reti di nuova generazione in fibra ottica. La proprosta dovrà essere approvata dalle telco entro la settimana prossima per la costituzione della Newco che coinvolgerà Telecom Italia, Vodafone, Wind, H3G, Tiscali, Fastweb, BT e FOS (una società per azioni composta da operatori minori). L'azienda, a governance pubblica, che si chiamerà FiberCo ed avrà come compito di garantire la copertura della banda ultralarga, con infrastrutture end-to-end, al 50% delle unità immobiliari del Paese entro il 2020.[...]


  • Gentiloni (PD): “Alle tv locali i canali del beauty contest del digitale terrestre”

    Gentiloni (PD): “Alle tv locali i canali del beauty contest del digitale terrestre”

    Il PD lancia una serie di proposte per sbrogliare l'intricata vicenda dell'asta LTE, che potrebbe fruttare allo Stato 2,4 miliardi di euro dalla vendita delle licenze delle frequenze tv. E che invece è totalmente bloccata a causa dell'atteggiamento ostruzionista da parte delle compagnie della telefonia mobile (che vorrebbero acquisire dei canali liberi) e anche da parte delle tv locali (che non intendono liberare le frequenze senza un adeguato indennizzo).[...]


  • FRT: il male non sta nel digitale terrestre, ma nelle decisioni del governo

    FRT: il male non sta nel digitale terrestre, ma nelle decisioni del governo

    La Federazione Italiana Televisioni (FRT) in una nota comunica tutto il dissenso per la gestione lesiva del passaggio alla tv digitale, che ha causato enormi problemi alle emittenti locali, ma anche a milioni di telespettatori, per colpa dell’immobilismo delle istituzioni. «I problemi delle tv locali – dichiara FRT –  non risiedono nel digitale terrestre in […]



  • Digitale terrestre, quanto pesa alle tasche degli italiani?

    Digitale terrestre, quanto pesa alle tasche degli italiani?

    «Vedere il digitale terrestre è semplicissimo. – dicevano – Basta acquistare un decoder, collegarlo e sintonizzare!».  In questo modo, imperterrite, professano ancora ai cittadini le pur scarne campagne d’informazione governative sul passaggio alla tv digitale. Ma a fronte degli infiniti problemi che da mesi tartassano i telespettatori frustrati che vorrebbero guardare semplicemente la televisione, si […]


  • Banda Larga: il governo sblocca 100 mln per NGN e digital divide

    Banda Larga: il governo sblocca 100 mln per NGN e digital divide

    Il ministro Romani conclude la sua settimana all’insegna di un futuro italiano digitalizzato e connesso con l’annuncio dello stanziamento di 100 milioni di euro dai fondi FAS (Fondi per le aree sottoutilizzate) per combattere il digital divide e per lo svliuppo delle reti NGN. E come tradizione, almeno una volta all’anno promette l’annullamento completo del […]



  • Digitale terrestre: la guerra delle tv locali contro Mediaset

    Digitale terrestre: la guerra delle tv locali contro Mediaset

    Il nuovo attacco delle tv locali era atteso e prevedibile, data la situazione precaria di tutto il comparto delle piccole emittenti regionali conseguente al passaggio al digitale terrestre. Ma stavolta la rinnovata battaglia  delle piccole tv ha allargato il suo obiettivo, attaccando non più solo il governo e i ministeri, ma anche e soprattutto il […]





  • Numerazione LCN, la missiva di CRTL contro MSE e Agcom

    Numerazione LCN, la missiva di CRTL contro MSE e Agcom

    Il Comitato Radio Tv Locali, in rappresentanza delle tv regionali, attraverso un comunicato stampa che pare una dichiarazione di guerra, esprime tutta la propria disapprovazione verso la Delibera 366/10/CONS dell’Agcom (che disciplina la numerazione automatica dei canali) e il Bando del Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni per l’assegnazione della stessa numerazione sul telecomando sul […]


  • Rinvio Switch-off nord Italia del digitale terrestre: le date possibili

    Rinvio Switch-off nord Italia del digitale terrestre: le date possibili

    Ormai sembra inevitabile. Lo spegnimento della tv analogica nelle grandi regioni del nord Italia subirà un probabile slittamento. Le date degli switch-off del digitale terrestre per Lombardia, Piemonte orientale, province di Parma e Piacenza, Friuli Venezia Giulia, Veneto e Liguria fissate nel gennaio scorso verranno ridefinite dal CNID martedì prossimo 3 agosto in una nuova […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com