Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " mercato tv "

  • TI Media: Clessidra torna in gioco, ma la vendita slitta

    La tribolata gara per la vendita di Telecom Italia Media pare ripartire da zero. Con i due  concorrenti sopravvissuti pronti a darsi battaglia. Giovedì 31 gennaio sarebbero dovuti scadere i nuovi termini per presentare le offerte vincolanti, ovvero le stesse che dovevano arrivare sul tavolo del capogruppo Telecom entro il 6 dicembre. Solo che entrambi […]


  • Vendita TI Media: per Cairo pare quasi fatta

    A poco più di una settimana dal cda di Telecom Italia già convocato per i conti il 7 febbraio, sarebbe Cairo Communication ad avere maggiori possibilità di aggiudicarsi La7. Il binario su cui si è avviata la trattativa con il gruppo editoriale, secondo quanto apprende l‘Adnkronos, prevede la cessione della sola attività televisiva di La7 […]



  • Rai: stop ai doppi incarichi, rivoluzione per reti e testate

    Stop a doppi incarichi, per i direttori, vicedirettori o i caporedattore che sono anche conduttori, in tutte le reti e nelle testate giornalistiche del servizio pubblico. Una “tempesta perfetta” sta per abbattersi infatti sulla Rai dopo la circolare del direttore generale Luigi Gubitosi. Tutto dovrà avvenire nei prossimi giorni e le soluzioni operative dovranno essere […]


  • TI Media: Equinox lascia, l’offerta di Clessidra scade lunedì 21 gennaio

    Svolta nella travagliata vendita di TI Media. Secondo Il Sole 24 Ore, Equinox, il fondo di Salvatore Mancuso, si sfila improvvisamente dalla cordata con Clessidra, il fondo di private equity interessato all’acquisto della partecipata di Telecom Italia, che sarà costretto ora a correre da solo con l’offerta vincolante presentata giovedì scorso davanti al cda Telecom. […]


  • TI Media: la vendita non si ferma, Cairo in pole per La7

    Anche se dal consiglio di Telecom Italia, riunitosi ieri, è uscita l’attesa fumata nera, l’intricata vicenda della cessione di TI Media non finisce qui. Anzi, il board ha deciso di andare avanti con le procedure di dismissione dell’asset tv e ha rinviato la scelta tra Clessidra-Equinox e Cairo Communication, deliberando però di portare avanti i […]




  • TI Media: si blocca la vendita, spunta l’ipotesi Opa

    MILANO – Il colosso telefonico guidato da Franco Bernabè annuncerà a breve (forse già il 17 gennaio, giorno di un cda informale) la sospensione delle procedure di vendita de La 7, mentre spunta l’ipotesi  Opa per la cessione di La7. Più avanti prenderà ancora più tempo per lo spin-off della rete per il quale sono […]


  • Vendita TI Media: nelle mani di Cairo Comm. la cessione di La7

    Niente da fare, La7 non si riesce proprio a vendere. Nonostante le attese della cessione di TI Media entro la fine del 2012, Telecom Italia non è ancora riuscita a liberarsi delle tv e dei multiplex della sua controllata, e non è chiaro se la causa sia legata all’oggetto della vendita o di altra natura. […]


  • TI Media: la vendita rallenta di nuovo

    Si complica ancor più la vendita di Telecom Italia Media. E rischiano di allontanarsi le posizioni, già distanti, tra la società di proprietà di Telecom Italia e i due pretendenti all’acquisto, Clessidra, insieme al fondo Equinox, e Cairo Communication. Dopo i risultati economici dell’ultimo trimestre di TI Media, cui fanno capo La7 e Mtv, e […]


  • Rai: arriva la manovra salva conti e una causa contro YouTube

    Una causa contro YouTube (come Mediaset) per la trasmissione non autorizzata di filmati coperti da copyright. Seicento prepensionamenti che manderebbero a casa i massimi dirigenti aziendali. E a seguire fino a 300 assunzioni di giovani, anche attraverso concorsi. Tagli ai cachet delle stelle del video e alla spesa per i diritti sportivi. Secondo un articolo […]


  • Rai: 600-700 tagli nel nuovo piano industriale

    Da un articolo di Alberto Guarnieri su Il Messagero del 16/12/2012: Secondo indiscrezioni attendibili rivelate oggi dal Messaggero, potrebbero essere 600 o forse 700 i tagli al personale che il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, ritiene necessari per riordinare i conti della tv pubblica, appesantita se non immobilizzata da 12 mila dipendenti, migliaia di […]


  • Mediaset: la pay-tv non funziona, servono nuove strategie convergenti

    Mediaset manca di strategie e stavolta neanche l’ennesimo ritorno del Cavaliere sarà una soluzione. Stefano Carli su “Affari&Finanza” di Repubblica non usa mezzi termini in merito al più grande gruppo televisivo privato italiano, giudicando “un fuoco di paglia” la fiammata della scorsa settimana, quando il titolo aveva riguadagnato il 10% perdendo poi tutto in un […]


  • Pubblicità: mercato in calo anche a Natale

    Il calo del 3% atteso dei consumi di Natale, stimato dall’osservatorio Confesercenti-Swg, ha allarmato aziende, centri media e concessionarie di pubblicità. Perché il 2012, nonostante due eventi di forte richiamo mediatico come gli Europei di calcio e le Olimpiadi di Londra, rischia di essere ricordato come uno dei peggiori della storia recente. Nei nove mesi, […]



  • Crollo della Pubblicità, indaga l’Antitrust

    Il mercato pubblicitario nel 2012 ha toccato il punto di massima crisi. L’Agcom, nel rapporto “l’Indagine conoscitiva sulla raccolta pubblicitaria”, rileva che nonostante la forte crisi economica, la tv rimane ancora il mezzo principale (il 51% del mercato totale contro il 9% dei quotidiani, il 16% dei periodici, il 5,4% della radio). Il gruppo Fininvest […]


  • Tarak Ben Ammar: “Non compro né La7 né Mediaset Premium”

    Tarak Ben Ammar scopre le carte (ma non troppo) in merito alle strategie di investimento sul mercato tv italiano. «Non compro La7 né Mediaset Premium: sarei onorato di poterlo fare, ma non ho né i mezzi né la volontà». Il finanziere franco-tunisino, nel corso di una conferenza stampa a Milano, afferma di avere «anche molto […]




Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale