Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " mercato tv francese "

  • Patuano (Telecom): Netflix sbarca in Italia a fine 2015

    Entro la fine del 2015 Netflix arriverà anche in Italia. Grazie a un accordo con Telecom Italia. L’atteso annuncio (l’ultimo di una serie che ci accompagna da più di un anno) è stato dato ieri da Londra dall’amministratore delegato Telecom, Marco Patuano, che ha sciolto le riserve sulla partnership tra l’azienda tlc italiana e il […]


  • Netflix sotto le stime in Europa

    Il colosso della tv online Netflix non decolla in Europa. L’azienda di Los Gatos (California), che può contare attualmente su 53,1 milioni di abbonati nel mondo, secondo gli  ultimi dati, nel suo osannato sbarco nei mercati europei ha guadagnato solamente 3 milioni di clienti rispetto ai 3,7 preventivati. Un esordio, quello nel vecchio continente, (il […]


  • La Francia porta in tribunale Netflix

    L’Association nationale de défense des consommateurs et usagers (CLCV) ha citato in giudizio Netflix di fronte al Tribunal de Grande Istance di Parigi accusandola di attività abusive e illegali, e di non essere conforme ai diritti dei consumatori francesi. L’Associazione francese per la protezione dei consumatori e degli utenti afferma in un comunicato che, anche […]


  • Netflix sbarca in Australia e in Nuova Zelanda. In Italia nel 2015?

    Continua il piano di espansione internazionale di Netflix. L’operatore Over The Top del video on demand e streaming online, dopo essere sbarcato a settembre in Francia e Germania, è pronto a esordire nei mercati di Australia e Nuova Zelanda, forse nel marzo del 2015. Non sono però ancora stati forniti dettagli precisi circa i prezzi […]


  • Telecom vuole portare Netflix in Italia

    In occasione del Ft Etno Summit di Bruxelles, il prossimo primo ottobre l’ad di Telecom, Marco Patuano, incontrerà Reed Hastings, numero 1 di Netflix. Obiettivo: portare finalmente in Italia i contenuti pay dell’operatore Over The Top del video on demand e streaming online leader in USA e ora in Europa. Lo scrive oggi Gianluca Paolucci […]


  • Netflix sbarca in Francia, ed è già polemica

    L’imminente sbarco di Netflix in Francia, previsto per il prossimo 15 settembre, continua a suscitare un mezzo putiferio nel mercato tv transalpino. La piattaforma tv in streaming on demand ha già annunciato il lancio di una produzione tutta francese: Marseille, la versione di House of Cards ambientata a Marsiglia. Una mossa che ha provocato molti […]


  • Diritti tv calcio: Canal+ ricorre all’Antitrust francese

    Scoppia la guerra nel mercato della televisione a pagamento francese. Canal+, la pay-tv del gruppo Vivendi, deposita un ricorso davanti all’Autorità per la concorrenza transalpina contro la Lega Calcio francese (LFP) che ha deciso di aprire ora la gara per l’assegnazione dei diritti tv del massimo campionato di calcio per il quadriennio 2016-2020. La televisione […]


  • Negli USA si accende Al Jazeera America

    Dalle ceneri di Current Tv, Al Jazeera sbarca in America con grandi ambizioni e molti denari da investire. Domani infatti partono le trasmissioni dalla sede centrale di New York nell’ultima sfida della televisione del Qatar, che va alla conquista del mercato tv dell’informazione più ricco e più difficile del mondo, quello made in Usa. Al […]


  • Mediaset, in sette mesi il declino di un’azienda “modello”

    Da un articolo di Marco Franchi sul Fatto Quotidiano del 06/01/2013: Maggio 2012. A Monza la Cisl lombarda organizza come ogni anno la “fiera della contrattazione”, un seminario di due giorni durante i quali si esaminano e discutono i migliori risultati raggiunti dal sindacato in sede aziendale. E, sorpresa: come esempio da prendere a modello […]


  • Mediaset: la pay-tv non funziona, servono nuove strategie convergenti

    Mediaset manca di strategie e stavolta neanche l’ennesimo ritorno del Cavaliere sarà una soluzione. Stefano Carli su “Affari&Finanza” di Repubblica non usa mezzi termini in merito al più grande gruppo televisivo privato italiano, giudicando “un fuoco di paglia” la fiammata della scorsa settimana, quando il titolo aveva riguadagnato il 10% perdendo poi tutto in un […]


  • Mediaset illude ma poi scivola

    Ancora una seduta negativa per l’azione Mediaset che ieri è scesa dell’1,5% a 1,27 euro (-40% da inizio anno). Eppure in mattinata aveva accolto con un balzo del 3,5% il fatto che Mediobanca aveva alzato il target price da 1,12 a 1,2 euro vedendo ormai un limitato rischio di discesa delle quotazioni, mentre i risparmi […]


  • Mediaset: 77 trasferimenti, voci di cessione Mediashopping

    Mediaset scrive trasferimenti, i sindacati leggono licenziamenti. Sul futuro di 77 dipendenti amministrativi si apre l’ultimo fronte sindacale in casa del Biscione, scrive L’Unità di stamane. Dopo aver accentrato funzioni e responsabilità a Milano, Mediaset pensa adesso di trasferire i dipendenti degli uffici amministrativi di RTI, società controllata, da Roma nel capoluogo lombardo. Un’ipotesi che […]


  • Mediaset, primo rosso nella storia del Biscione

    Primo rosso nella storia della tv. Mediaset chiuderà l’anno in perdita per 45-50 milioni di euro. Nel 2007, l’anno dei record, l’utile netto consolidato di Mediaset sfondò i 500 milioni, 506,8 milioni. A un lustro di distanza, il bilancio del primo gruppo tv privato italianochiuderà in rosso, il primo della pluridecennale storia. «Per la chiusura […]


  • Mediaset: in 9 mesi perdita di 45,4 mln

    Mediaset: in 9 mesi perdita di 45,4 mln

    Mediaset ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con una perdita netta pari a 45,4 mln euro, a fronte di un utile di 164,3 mln registrato nello stesso periodo del 2011. I ricavi consolidati, spiega una nota, si attestano a 2.655,9 mln (3.040,5 mln in 2011). Sulla flessione ha inciso la forte contrazione degli […]


  • Mediaset: 2012 annus horribilis con mini utile da 38 mln

    Un anno dopo la caduta del suo governo, per Silvio Berlusconi la peggior notizia rischia di essere quella relativa ai risultati di Mediaset. 

Il gruppo televisivo, che, scrive Milano Finanza, martedì 12 novembre presenta i conti dei nove mesi in concomitanza con Mondadori, potrebbe chiudere il 2012 con lo stesso livello di utili del Gruppo […]


  • Mediaset Premium: l’interesse di più soggetti fa bene al titolo in borsa

    L’interesse di più soggetti per Mediaset Premium sostiene il titolo a Piazza Affari. L’azione sale infatti contro corrente registrando un +0,95% e salendo a quota 1,383 euro. Secondo la stampa ci sarebbero stati contatti con la francese Canal+, controllata dal gruppo Vivendi, per Mediaset Premium. Dopo le voci di un possibile interesse di Al Jazeera […]


  • Mediaset Premium e Canal+ in trattative

    La pay-tv di Mediaset, ormai è noto, è in cerca di un partner industriale. Dopo le voci (smentite) su Al Jazeera e su RTL, il Sole 24 Ore segnala che anche la tv a pagamento francese Canal+ (del gruppo Vivendi) sarebbe in gioco per divenire socio azionario e commerciale di Mediaset Premium. Secondo indiscrezioni infatti, […]


  • Mediaset nega spin off e aumento di capitale

    Mediaset smentisce “categoricamente” ogni ipotesi di spin-off societari o di aumenti di capitale. E’ quanto ha precisato il gruppo di Cologno Monzese dopo le indiscrezioni riportate dal Il Mondo secondo cui sul tavolo del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, sarebbe giunto uno studio di una banca d’affari che prevede per il gruppo lo spin-off di […]


  • Mediaset cambia nella pubblicità

    L’avvicendamento con l’attuale ad Adreani avverrà a fine anno. La decisione presa per dare la scossa a una raccolta in forte calo. In agosto perso il 35% rispetto al 2011. Nonostante i voli pindarici in borsa del titolo Mediaset (+7,2 di martedì), sulla scia delle indiscrezioni  sulla possibile alleanza con Al Jazeera e con altri […]


  • Mediaset: Fininvest in cerca di soci arabi

    Mediaset tenta di uscire dal tunnel della crisi. E lo fa, riporta Il Sole 24 Ore, cercando soci in Qatar. Si parla di un possibile accordo con Al Jazeera, la potente emittente tv dell’emiro Hamad bin Khalifa Al Thani,  che diverrebbe socio in Mediaset Premium. Secondo indiscrezioni ci sarebbe stato un incontro tra i manager […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com