Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " legge gasparri "



  • Al via il Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    Al via il Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    Dopo troppi rimandi e improbabili accertamenti tecnici, è pronta a partire la gara per l’assegnazione gratuita delle sei frequenze tv del digitale terrestre. La bozza del regolamento dell’ormai celeberrimo beauty contest, indetto dal Ministero dello Sviluppo economico, è stata infatti inviata in questi giorni a Bruxelles dal ministro Romani. La risposta del commissario UE alla […]






  • La vittoria invisibile di Europa 7

    La vittoria invisibile di Europa 7

    Da un articolo di Beatrice Borromeo su Il Fatto Quotidiano del 13/11/2010: «Schifosi, venduti, mafiosi!». Gli ultimi 15 anni hanno lasciato il segno: la sequela di sconfitte di Francesco Di Stefano, ideatore e proprietario del network di tv locali Europa 7, misura il prezzo che si paga in Italia quando si sfida Silvio Berlusconi sul […]



  • Sky può andare sul digitale terrestre. Duro scontro tra UE e governo

    Sky può andare sul digitale terrestre. Duro scontro tra UE e governo

    Da un articolo di Giovanni Pons su repubblica.it: MILANO – «Me ne frego dell’Europa, decido io». Sono le parole che sono state sentite pronunciare al viceministro alle Comunicazioni Paolo Romani da alcuni operatori del settore tv. Parole relative alla querelle con Sky sul digitale terrestre che giungono all’indomani del secondo viaggio di Romani a Bruxelles […]


  • Minestrone digitale all’italiana

    Minestrone digitale all’italiana

    Il dividendo digitale attuato dalla legge Gasparri del 2004 sulla tv digitale terrestre non piace più. Alcune aziende tv, in evidente e curioso ritardo, si sono accorte che alcuni gruppi detentori dei vecchi canali analogici forse si sono aggiudicati un numero eccessivo di frequenze nel riassetto del digitale terrestre. Telecom Italia Media, il gruppo che […]


  • I guai digitali di Mediaset

    I guai digitali di Mediaset

    L’apertura del mercato del digitale terrestre italiano dovrebbe donare tanti benefici all’azienda di Cologno Monzese.  Ma questo mercato oligopolistico del dtt, contraddistinto da poche e potenti società media tv, ha portato anche venti di sventura. La strada del successo per Mediaset è stata ben preparata fin dal lontano 2004 con la legge Gasparri sulla riforma […]


  • Agcom chiude istruttoria su Mediaset

    Agcom chiude istruttoria su Mediaset

    Nel maggio del 2009 l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni aprì un’istruttoria sulla distribuzione dei canali tv in Italia e sul rispetto della quota del 20% per editore, fissato dalla famigerata legge Gasparri. Sotto le insistenti denunce di varie associazioni di consumatori, come Altroconsumo, l’Agcom mise sotto inchiesta Mediaset sospettata di essere sopra questo limite. […]


  • Il trucchetto di Raiuno

    Il trucchetto di Raiuno

    Il 30 giugno in tutto il territorio nazionale Raiuno cambierà frequenza analogica. Gli utenti italiani non digitalizzati saranno costretti a risintonizzare le vecchie tv per ricevere il primo canale pubblico. Il processo partirà il 22 giugno e si estenderà a macchia d’olio nel paese sino alla fine del mese, e permetterà nella banda VHF III […]


  • Le origini del DTT in Italia

    Entro il 2012 Regno Unito, Spagna, Francia e Italia spegneranno l’analogico nel fatidico switch-off. Una tappa programmata in tutta l’Unione Europea, dettata dall’assimilazione e standarizzazione della nuova tecnologia digitale e dagli immancabili interessi economici. Il passaggio al DTT sta già modificando il mercato tecnologico nel settore degli apparecchi tv, dei decoder, sta decretando la fine […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale