Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " divario digitale "

  • Agcom propone l’istituzione di un’Agenda Digitale italiana

    L’Agcom propone l’adozione di un’Agenda Digitale nell’ambito dei provvedimenti sulle liberalizzazioni che «sappia governare la modernizzazione del Paese instradandola sulle reti e i servizi di nuova generazione». L’Autorità garante delle telecomunicazioni in una segnalazione inviata al governo, in particolare al Ministro Passera, sottolinea che «l’agenda digitale è uno strumento olistico di politica industriale che permette […]


  • Internet: il Bel Paese del divario digitale, ultimo in Europa

    Da un articolo di Alessandro Longo su espresso.repubblica.it del 9/01/2012: Secondo il giornalista Alessandro Longo dopo il termine “spread“, che è entrato prepotentemente nel vocabolario degli italiani grazie alla crisi e ai media mainstream, presto ci sarà un’altra parola “tecnica” che diventerà parte del linguaggio comune: “digital divide“. Cioè divario digitale, il differenziale tra chi […]


  • Internet: in Nigeria 45 mln di internauti e accesso al Web al 60%

    Galoppano i tassi di sviluppo di internet in Nigeria, Paese molto arretrato sul fronte delle infrastrutture tradizionali ma in netto recupero per quanto riguarda le nuove tecnologie. Secondo i dati del ministero delle Telecomunicazioni, infatti, il Paese ha chiuso il 2011 con 45 milioni di internauti (su 148 milioni in totale), mentre il tasso di […]



  • ISTAT: Italia al 22esimo posto in Europa per Internet, come la Lituania

    L’ISTAT diffonde nuovi dati sulla diffusione e l’uso di Internet nel nostro paese, che dimostrano, ancora una volta, l’enorme carenza delle infrastrutture per le reti telematiche e il largo divario digitale culturale dell’italiano medio. E anche se la diffusione della Rete cresce e nuove famiglie sono in possesso delle tecnologie dell’ICT, il paese Italia è […]



  • Fastweb entra in Metroweb per portare la fibra in Italia

    E’ stato siglato l’accordo per l’ingresso di Fastweb SpA in Metroweb, la società della fibra milanese, con una quota dell’11,1%. L’acquisizione sarà realizzata attraverso Swisscom Italia Srl, società controllante Fastweb. Al termine dell’operazione la nuova compagine societaria sarà: Fastweb, attraverso Swisscom Italia, 11,1%; F2i Reti (61,4%); A2A (25,7%); managers Metroweb (1,7%). «Con questa operazione», ha […]


  • Wi-Fi libero: l’Umbria investe 150 mila euro per nuovi hot spot a Perugia e Terni

    Wi-Fi libero: l’Umbria investe 150 mila euro per nuovi hot spot a Perugia e Terni

    L’Umbria investe sul Wi-fi, quello pubblico. La giunta regionale umbra metterà a disposizione 150 mila euro per realizzare a Perugia e Terni nuove reti di centri di accesso ad internet, i cosiddetti «hotspot wi-fi pubblici». Lo stesso modello, con altri finanziamenti, sarà possibile poi replicarlo anche in altre città dell’Umbria: ad annunciarlo è l’assessore regionale […]



  • NGN: la Calabria investe 28 mln per lo sviluppo delle reti in fibra ottica

    NGN: la Calabria investe 28 mln per lo sviluppo delle reti in fibra ottica

    La giunta regionale della Calabria su proposta del presidente Giuseppe Scopelliti, ha approvato un’accordo tra Regione e Ministero dello sviluppo per la diffusione della banda ultralarga sul territorio calabrese e per l’abbatimento del digital divide. Il programma prevede la realizzazione di infrastrutture in fibra ottica, necessarie per lo sviluppo dei servizi a banda larga almeno […]



  • Asstel: “Ci auguriamo che il governo riassegni gli 800 mln alla rete NGN”

    In seguito all’ennesima sparizione dei fondi pubblici per lo sviluppo della banda larga, provenienti dall’extragettito dei ricavi miliardari dell’asta LTE, anche l’industria delle telecomunicazioni fa la voce grossa: «Ci auguriamo che il governo torni sui suoi passi: gli investimenti nelle reti di nuova generazione sono un volano per la crescita economica» ha dichiarato Stefano Parisi, […]



  • Metroweb: Gamberale convince Romani sullo sviluppo della fibra

    Nell’incontro di ieri tra il ministro dello Sviluppo economico Romani e il numero uno di F2i, Vito Gamberale, si è ben capito che il piano del MSE sullo sviluppo delle reti in fibra ottica non ha futuro, quello di Metroweb si. «Le strategie di crescita dell’operatore possono dare un contributo al piano governativo di digitalizzazione […]


  • Banda Larga Veloce: le telco scaricano Romani e scelgono Metroweb

    Banda Larga Veloce: le telco scaricano Romani e scelgono Metroweb

    Le telco scaricano il piano Romani sullo sviluppo delle reti in fibra ottica e abbracciano il progetto Metroweb di F2i per portare la banda larga veloce nel paese solo dove c’è domanda. Una scelta industriale da parte delle compagnie di telecomunicazioni, in occasione del convegno Between svoltosi a Capri, che accantona ancora una volta, come […]


  • NGN: pronto il piano Romani per lo sviluppo della fibra

    Lo sviluppo delle reti a banda ultralarga, attraverso i proventi aggiuntivi dell’asta LTE, è divenuto il nuovo pallino del ministro Romani. Il titolare del dicastero dello sviluppo spinge per la nascità di una newco per la rete in fibra ottica, ed è intenzionato a destinare 800 milioni dell’incasso della gara per le frequenze del 4G […]


  • Gentiloni (PD): “asta LTE risorsa per abbattere il digital divide”

    Dalla gara pubblica per le frequenze, quelle per la banda larga mobile acquistate dalla compagnie telefoniche, arriveranno nelle casse dello Stato ben 3,95 miliardi di euro. Un incasso record mai registrato per un’asta che ha messo in palio le licenze d’uso dello spettro elettromagnetico e che neppure il ministro Romani si aspettava. Ora il dilemma […]


  • ITU: Italia 28esima al mondo per diffusione delle tecnologie ICT

    Ginevra – La Corea del Sud guida l’ultima classifica del 2010 dell’Onu sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT), mentre l’Italia, che scende di due posizioni rispetto al 2008, è solo al 28° posto nel mondo. Lo rilevano i dati diffusi in questi giorni a Ginevra dall’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU) nel nuovo report Measuring […]


  • Wi-fi libero: la Provincia di Roma lancia “Free Italia Wi-fi”

    Roma – Da Piazza del Popolo a Roma a piazza San Marco a Venezia, da una spiaggia della Sardegna a piazza Repubblica a Torino. In tutti questi luoghi e molti altri ancora sarà possibile da oggi connettersi gratuitamente ad internet utilizzando Free Italia Wi-Fi, l’innovativa federazione tra enti pubblici nata nei mesi scorsi per volontà […]


  • Wi-fi pubblico: Bari si affida a Fastweb

    Il Wi-fi pubblico e gratuito arriva nella città di Bari. Ieri 21 luglio è stato presentato dal sindaco Michele Emiliano il progetto Bari Wireless che porterà le connessioni senza fili fornite da Fastweb in tutte le principali aree pubbliche della città pugliese. Si è esordito con il primo hot spot wireless nel parco 2 Giugno, […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale