Digitale terrestre Piemonte: l’Alto Canavese senza tv

La tv digitale terrestre è ormai una realtà da due anni in Piemonte. Ma in alcune zone dell’Alto Canavese il segnale è ancora debole o addiruttura assente. Ne sanno qualcosa i 10 mila cittadini di Cuorgnè, centro urbano a una quarantina di Km da Torino, tanto che il sindaco Beppe Pezzetto ha scritto all’ente per il digitale terrestre (DGTVi e MSE) e all’Agcom per chiedere una rapida soluzione al problema.

«Capisco non si tratti di un problema prioritario, – ammette con pazienza il primo cittadino – ma soprattutto la popolazione anziana si vede costretta a chiedere il continuo supporto dei tecnici per sintonizzare gli apparecchi, pagando di tasca propria». Il sindaco di Cuorgnè auspica infine un rapido intervento della Regione Piemonte.

Fonte : La Stampa (Ivrea e Canavese)

Scritto da