Switchover Media (K2 e Frisbee): crescono ascolti e pubblicità nel 2011

Per il 7° mese consecutivo (da dicembre 2010 a giugno 2011), Switchover Media si conferma il primo editore televisivo italiano del mercato kids grazie agli ascolti dei canali nazionali per ragazzi K2, lanciato il 1° luglio del 2009 e disponibile in chiaro su digitale terrestre, satellite e analogico, e Frisbee, lanciato nel 2010 e disponibile in chiaro su digitale terrestre e satellite.

In base ai dati Auditel/AGB Nielsen a giugno 2011, K2 e Frisbee hanno raggiunto complessivamente oltre 106.000 bambini 4-14 nel minuto medio pari all’11,7% di share nazionale con una copertura media giornaliera di 1,6 milioni pari ad oltre il 25% della popolazione (target: bambini 4-14; fascia oraria 7:00-22:00).

L’ottima performance di ascolti di K2 e Frisbee ha permesso a Prs Tv, la concessionaria di Alfredo Bernardini de Pace specializzata sul target kids che ne gestisce la raccolta, di eccedere gli obiettivi definiti con l’editore per l’esercizio fiscale (1 luglio 2010 – 30 giugno 2011) con oltre 18 milioni di euro di raccolta (+115% rispetto all’esercizio precedente). Prs Tv e Switchover Media stimano un’ulteriore crescita del 50% per i prossimi 12 mesi con l’obiettivo di raggiungere i 27 milioni di euro nel 2012.

K2 e Frisbee si rivolgono entrambi ai bambini dai 4 ai 14 anni e hanno un posizionamento complementare. K2 propone serie animate che uniscono azione, avventura e una forte componente comedy: Pokémon Nero e Bianco, Due Fantagenitori, Mr. Bean, a cui in autunno si aggiungeranno il nuovo capitolo dell’action-adventure Hot Wheels Fused, la serie 100% comedy I Fantaeroi, e la 4° stagione del reality animato A Tutto Reality che ha superato in 3 mesi i 55mila fans su Facebook e i 5 milioni di video visti su YouTube. La linea editoriale di Frisbee è invece caratterizzata da storie incentrate sull’amicizia, la magia e il mistero: dalle celebri eroine Pucca, W.I.T.C.H. e Sabrina alle novità del prossimo autunno Babar 3D e la teen-comedy latina Non Può Essere.

Scritto da