Il calo degli spot mette un freno ai conti di Mediaset

Trimestre in flessione per le tv di Berlusconi. Cala la raccolta pubblicitaria in Italia e in Spagna (-2,4% per le tv generaliste), e aumentano del 7,62% i costi operativi del personale e per i diritti tv per un totale di 652,4 milioni. Rispetto al 2010 cala la redditività (ebidta -10,44% e ebit -32%) e l’utile netto (-26,3%). Mediaset Premium conferma invece la sua costante crescita: 4,22 milioni di tessere attive (1,9 mln di abbonati Easy Pay) fanno salire i ricavi a 177,8 milioni di euro, anche se salgono pure i costi operativi a 196,2 milioni. (MF – Milano Finanza)

Scritto da