Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " mux ti media "

  • Tv locali e interferenze estere, le proposte di Aeranti-Corallo

    Le norme relative alla problematica delle interferenze tv con i canali dei Paesi esteri confinanti sono state varate dalla Camera lo scorso 30 novembre all’interno della legge di Stabilità 2015. L’associazione Aeranti-Corallo denuncia che l’emendamento, se non verrà modificato nella lettura al Senato (nonostante le proroghe e modifiche), rischia di penalizzare fortemente tutto il settore […]



  • Tv locali: lo spot di protesta di Aeranti-Corallo

    É iniziata oggi mercoledì 3 dicembre 2014 la campagna di 300mila spot, lanciata delle imprese tv locali associate ad Aeranti-Corallo, per protestare contro le «inaccettabili recenti scelte governative che penalizzano fortemente il comparto televisivo locale». «Con tale iniziativa – spiega l’associazione – si intende portare a conoscenza dell’opinione pubblica che 144 imprese televisive locali dovranno a […]


  • Canone frequenze, Mediaset ricorre al Tar e si autoriduce il compenso dovuto

    Mediaset si regala uno sconto sul canone per le frequenze tv e ricorre al Tar sulla mancata applicazione della riforma dell’Agcom (poi pubblicata e bloccata dal governo). Nonostante la delibera Agcom 494/14/CONS sui canoni d’uso delle frequenze televisive parrebbe estremamente favorevole alla Rai e al Biscione, l’azienda di Silvio Berlusconi ha impugnato davanti al tribunale […]


  • TI Media: dopo vendita La7 e Mtv rosso ridotto a 7 mln nel 2014

    Nei primi nove mesi del 2014 Telecom Italia Media ha registrato un risultato netto in rosso per 7 milioni rispetto alla perdita di 128,1 milioni di euro dei nove mesi 2013, “periodo che includeva il valore delle discontinued operations legate alla cessione di La7 e di Mtv Italia per 133,5 milioni di euro“. Lo ha […]


  • Canone Frequenze Tv, Giacomelli: stop all’Agcom per un anno

    Per il sottosegretario Giacomelli occorre un anno di regime transitorio prima di applicare la riforma delle regole sul canone di concessione delle frequenze tv. Il governo è pronto infatti a varare una norma che mantenga per un anno gli attuali criteri e blocchi il super-sconto per Rai e Mediaset stabilito dall’Agcom, in modo da ottenere […]



  • Canone Frequenze, ritocchi sul maxi-sconto per Rai e Mediaset

    Nonostante il maxi-sconto sul canone d’uso delle frequenze tv per Rai e Mediaset, i due incumbent del mercato televisivo italiano avranno un trattamento diverso rispetto agli altri operatori, ma solo per il periodo iniziale transitorio. La delibera dell’Agcom pubblicata ieri (494/14/CONS) rivela così che sono entrate nel provvedimento alcune misure con cui l’Authority ha voluto […]


  • TI Media, parte l’asta per i multiplex di Persidera

    «Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia Media, riunitosi oggi sotto la presidenza di Severino Salvemini, ha esaminato lo stato di avanzamento del processo di valorizzazione di Persidera. La valorizzazione avverrà attraverso un processo competitivo in cui Telecom Italia Media e Gruppo Editoriale l’Espresso (che detengono, rispettivamente, il 70 e il 30 per cento delle […]


  • Clessidra e F2i in gara per i Mux di Persidera (Telecom – Espresso)

    Nelle prossime settimane sono attesi gli information memorandum per Persidera, il nuovo operatore di rete del digitale terrestre nato dall’alleanza di Telecom Italia e del gruppo Espresso. Le informazioni e i dati della società in vendita e in cerca di soci saranno recapitate a fondi di private equity e gruppi finanziari, italiani ed esteri, interessati […]


  • TI Media: Persidera cerca un nuovo socio entro l’anno

    Si è appena chiusa l’integrazione tra gli asset tv di Telecom Italia Media e dell’Espresso, ma Persidera, il nuovo operatore di rete da 450 milioni che unisce 5 multiplex  digitali terrestri, parte già alla ricerca di un nuovo socio. In questi giorni – secondo quanto risulta a Radiocor – gli advisor Imi e Mediobanca stanno […]



  • TI Media: 30 giungo closing per fusione mux con Espresso

    E’ stato fissato per il prossimo 30 giugno il closing formale che sancira’ la nascita della joint venture tra TI Media e Rete A sul fronte dei multiplex. E’ quanto si apprende da una fonte a conoscenza del dossier. Lo scorso 9 aprile, Telecom Italia Media e L’Espresso – gruppo editoriale che controlla Rete A […]


  • TI Media: nel 2013 rosso a 132 mln di euro

    Telecom Italia Media, fresca di accordo con il gruppo L’Espresso, chiude il 2013 con un risultato netto a -132 milioni di euro rispetto a -240,9 milioni di euro dell’esercizio 2012. E’ quanto emerge dai dati di esercizio approvati ieri dall’assemblea. A livello consolidato i ricavi dell’esercizio 2013 ammontano a 72,2 milioni di euro, in diminuzione […]



  • TI Media – Espresso, imminente la firma su integrazione frequenze tv

    L’accordo sull’integrazione dei multiplex di Telecom Italia Media e dell’Espresso dovrebbe finalmente realizzarsi domani mercoledì 9 aprile. Secondo quanto riferisce una fonte, «mercoledi dovrebbe essere il giorno della chiusura dell’accordo, salvo sorprese, che in questa vicenda non sono mancate». Nel febbraio scorso, in effetti, pareva che l’accordo fosse in dirittura d’arrivo. L’operazione dovrebbe dare vita […]



  • TI Media – Espresso: rallenta la trattativa su fusione multiplex

    Rallenta la trattativa tra TI Media e L’Espresso per l’alleanza sulle frequenze televisive. Secondo quanto risulta a Radiocor oggi al cda di Telecom Italia Media non ci sarà il via libera al progetto per la creazione di un unico operatore di rete ma solo un’informativa ai consiglieri. Resta ferma, secondo quanto si apprende la volontà […]


  • Frequenze tv, un mux resta fuori dalla fusione TI Media – Espresso

    Saranno conferiti solo 4 multiplex. Prima firma dell’accordo tra TI Media e il gruppo L’Espresso (Rete A) a marzo. Si allungano i tempi e si restringe il perimetro dell’alleanza Telecom-Espresso nelle frequenze televisive. Il matrimonio tra Telecom Italia Media Broadcasting (TIMB) e Rete A, che pochi giorni fa il viceministro dello Sviluppo economico Antonio Catricalà […]


  • TI Media: Tar rigetta ricorso contro assegnazione frequenze in digitale

    Il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso presentato nel 2009 da Telecom Italia Media contro i provvedimenti del Ministero dello Sviluppo economico e le delibere adottate dall’Agcom sul procedimento di assegnazione dei diritti di uso delle frequenze in digitale terrestre in occasione dello Switch-off dall’analogico. La prima sezione del Tar Lazio ha dichiarato il […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale