Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " mercato pay-tv "

  • Mediaset tratta con Vivendi: incontro Berlusconi – Bollorè per Premium

    Nuova mossa di Mediaset alla ricerca di un nuovo partner per Premium. Secondo indiscrezioni di stampa venerdì scorso Pier Silvio Berlusconi e Vincent Bollorè si sono incontrati nella residenza privata di Silvio Berlusconi per discutere dell’ipotesi di partnership tra Mediaset Premium e Vivendi/Canal+: il finanziere francese è infatti primo azionista e presidente di Vivendi. L’incontro […]


  • Nasce Sky Europa: BSkyB acquista Sky Italia e Sky Deutschland

    Il gruppo britannico BSkyB (British Sky Broadcasting) ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con la 21st Century Fox, società di Rupert Murdoch, per acquistare le azioni di Sky Italia e Sky Deutschland. BSkyB pagherà 2,45 miliardi di sterline (3 miliardi di euro) per il 100% del bouquet italiano e 2,9 miliardi di sterline […]


  • Mediaset – Telefonica, l’asse anti Murdoch (con Telecom Italia)

    Dopo l’annuncio di ieri dell’ingresso di Telefonica in Mediaset Premium, e dopo il recente acquisto di Dts (Canal+), Cesar Alierta, blinda il mercato spagnolo della pay-tv, e si propone come principale socio internazionale del Biscione, che si prepara così a contrastare il nascente colosso europeo di Rupert Murdoch. L’intesa è stata finalizzata nelle ultime tre […]


  • Pubblicità tv: a febbraio tornano in negativo gli spot (-1%)

    Si deve ancora attendere per una vera e propria ripresa della pubblicità. Rispetto a gennaio – febbraio dello scorso anno il mercato perde circa 42,7 milioni di euro (-4,3% rispetto al 2013). La tv chiude il singolo mese di febbraio a -1%, mantenendo una lieve crescita per il bimestre di inizio 2014, seppur molto vicina […]


  • Pubblicità tv: gennaio in leggera crescita (+1,6%)

    Secondo gli ultimi dati forniti da Nielsen Italia, il mercato pubblicitario televisivo ha registrato a gennaio 2014 un incremento dell’1,6% rispetto a gennaio 2013, per investimenti pari a 275,4 milioni di euro. Secondo un’elaborazione di MF-Milano Finanza, Rai Pubblicità e Publitalia (cioè Mediaset che controlla ancora il 40% della raccolta totale), registrano una crescita dell’1%, […]


  • Pubblicità tv: dicembre in crescita a +1,9%, 2013 a -10%

    Il 2013 si è chiuso con un calo del 12,3% per la pubblicità in Italia. Una diminuzione non da poco sull’anno precedente, pari a una perdita di 896 milioni di euro di investimenti, ma considerato che la prima metà dell’anno la percentuale era scesa fino al -17%, un -12% si può vedere con certo sollievo. […]


  • Rai: indagine Antitrust su possibile cartello tra 23 fornitori

    L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deciso di avviare un’istruttoria per verificare l’esistenza di un’intesa restrittiva della concorrenza tra 23 imprese fornitrici di servizi post-produzione per la Rai. Il provvedimento – precisa l’Antitrust -, notificato oggi alle parti, anche nel corso di alcune ispezioni effettuate in collaborazione con il Gruppo Antitrust del Nucleo […]


  • IT Media Consulting: la ripresa del mercato tv passa per Internet

    Nonostante la crisi economica, il mercato televisivo in Italia mostra ancora notevole dinamismo, destinato ad accentuarsi nei prossimi anni. Nel 2013 il mercato tv continua la fase recessiva. Nei due anni successivi, pur in crescita, il mercato rimarrà a livelli inferiori a quelli del 2008. E’ quanto emerge dallo studio IT Media Consulting sul “Mercato […]


  • Pwc: Internet cresce a doppia cifra e salverà l’industria dei media

    Il nuovo report di Pwc sul mondo dei media stima che il mercato del Web, in crescita a doppia cifra, colmerà le perdite della carta stampata (libri, quotidiani e periodici) e dell’industria della musica. Mentre nel mercato dell’entertainment volano gaming e videogiochi. In Italia, malgrado negli ultimi anni il mercato dei media e dell’intrattenimento sia […]



  • Diritti tv calcio, Antitrust assolve Sky: non c’è posizione dominante

    Nessuna contestazione a Sky per i diritti tv. Non sussistono le condizioni per contestare un abuso di posizione dominante relativamente all’acquisizione dei diritti tv per gli incontri di UEFA Champions League, nelle stagioni dal 2012 al 2015, e per la trasmissione dei Mondiali di calcio 2010 e 2014. Lo ha deciso l’Antitrust chiudendo l’istruttoria, avviata […]


  • Mediaset lancia i canali porno Hot Time

    Dopo anni di tentazioni, alla fine anche Mediaset cade nel business del porno, anche ai tempi di Internet. Nei giorni in cui al Parlamento europeo si discute una risoluzione (contestatissima) per mettere al bando ogni forma di pornografia sui media, il Biscione lancia la sua prima offerta a luci rosse: dal 22 marzo partono infatti […]


  • Sky Italia, secondo trimestre fiscale in rosso

    Nel secondo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 dicembre, Sky Italia – controllata di News Corp – ha registrato una perdita operativa da 20 milioni di dollari contro un utile operativo da 6 milioni messo a segno nello stesso periodo dell’anno prima. La contrazione del risultato è dovuta all’aumento delle spese legate alla programmazione, inclusi […]


  • Eurispes: italiani più social, ma l’informazione è sempre della tv

    Un Paese diviso tra vecchio e nuovo tra chi sposa rapidamente le nuove modalità di fruizione ed i nuovi strumenti messi a disposizione dal progresso e chi rimane prevalentemente legato alla tradizione. E’ la fotografia scattata dall’ultimo rapporto Eurispes secondo cui se pc, Internet e cellulari sono ormai entrati in quasi tutte le case, non […]



  • Zappia (Sky): “L’Italia aiuti le grandi aziende”

    «L’Italia aiuti le grandi aziende». E’ quanto chiede in un’intervista al Corriere della Sera, Andrea Zappia, numero uno di Sky Italia, spiegando che di giovani «potremmo assumerne a centinaia, ma ci vorrebbero un sistema economico più aperto, regole certe, un fisco non punitivo, un mercato del lavoro regolato in modo più moderno, la protezione del […]


  • Mediaset: la pay-tv non funziona, servono nuove strategie convergenti

    Mediaset manca di strategie e stavolta neanche l’ennesimo ritorno del Cavaliere sarà una soluzione. Stefano Carli su “Affari&Finanza” di Repubblica non usa mezzi termini in merito al più grande gruppo televisivo privato italiano, giudicando “un fuoco di paglia” la fiammata della scorsa settimana, quando il titolo aveva riguadagnato il 10% perdendo poi tutto in un […]


  • ITMedia Consulting: mercato tv cala del 5,2%, giù anche la pay-tv

    Il 2012 segna il punto più basso della televisione italiana. Dopo il primo storico rosso di Mediaset, il più grande e dominante gruppo tv privato italiano, la recessione economica si riflette su tutto il mercato televisivo. Secondo il rapporto ITMedia Consulting “Il mercato televisivo in Italia: 2012-2014“, in uscita martedì 4 dicembre, il comparto subisce […]


  • Report ITMedia Consulting: la pay-tv domina il mercato

    Il Corriere delle Comunicazioni ha pubblicato in anteprima un estratto del nuovo report annuale “Turning Digital: Seamless Television” di ITMedia Consulting sul panorama televisivo europeo, che nel 2011 ha raggiunto 94,3 miliardi. Pur risentendo della crisi, l’industria televisiva dell’Europa a 15, compresa Norvegia e Svizzera, ha incrementato il giro d’affari del 2,7%. Un aumento incoraggiante, […]


  • Frequenze tv: la mossa segreta di Mediaset con le torri

    Preso atto della frammentazione degli ascolti e della caduta degli investimenti pubblicitari (il -3,1% di fine 2011 e’ peggiorato a -7% a febbraio, con previsioni ancora piu’ negative per marzo, aprile e maggio), i network televisivi stanno spostando l’attenzione sulle infrastrutture. 

Anche percheè, numeri alla mano, scrive Milano Finanza, la gestione delle torri di trasmissione […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale