Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " digitalia "

  • Pubblicità Tv, a settembre 2017 Sky incalza la Rai

    Nel mese di settembre 2017 nel mercato pubblicitario tv Sky raccoglie 41 mln (+16,4%) avvicinandosi agli incassi degli spot di Rai Pubblicità che raccimola invece 48,6 milioni di euro (+1,5%). Dopo la pausa estiva il mercato della pubblicità tv ritorna a regime nel mese di settembre e porta delle importanti novità. Il gruppo Sky Italia, […]


  • Mediaset Premium: perdite monstre per 384 mln nel 2016

    Mediaset Premium registra nel 2016 una perdita monstre di 384 milioni di euro. Grava sulla pay-tv del Biscione la mancata cessione a Vivendi. Nonostante il rosso rimangono stabili i compensi dei vertici. Mediaset Premium nell’esercizio 2016 triplica il rosso del 2015 che si era attestato a 83 milioni di euro. Colpa del divorzio a sorpresa di Vivendi […]


  • Pubblicità tv, gennaio in calo per gli spot. Giù la raccolta di Sky

    Nel mese di gennaio 2017 il mercato della pubblicità tv è in calo dello 0,5% rispetto allo stesso mese del 2016, e raccoglie solo 282 milioni di euro. Lo riporta Nielsen nel consueto report sul mercato pubblicitario nazionale. Il dato negativo è influenzato soprattutto da Sky, che registra -9,6% e incassa appena 29,3 milioni di euro. Il motivo […]


  • Sky, ricorso al Tar contro Agcom per aver favorito gli spot di Mediaset

    Sky è ricorsa in questi giorni al Tar del Lazio contro l’Agcom, cui ha chiesto 100 milioni di risarcimento per aver permesso a Publitalia, la concessionaria di Mediaset, di vendere pubblicità sia per le tv tradizionali che per il digitale terrestre, creando una turbativa del mercato. Lo dice un portavoce della tv satellitare confermando indiscrezioni […]



  • Mediaset, in sette mesi il declino di un’azienda “modello”

    Da un articolo di Marco Franchi sul Fatto Quotidiano del 06/01/2013: Maggio 2012. A Monza la Cisl lombarda organizza come ogni anno la “fiera della contrattazione”, un seminario di due giorni durante i quali si esaminano e discutono i migliori risultati raggiunti dal sindacato in sede aziendale. E, sorpresa: come esempio da prendere a modello […]


  • Pubblicità: mercato in calo anche a Natale

    Il calo del 3% atteso dei consumi di Natale, stimato dall’osservatorio Confesercenti-Swg, ha allarmato aziende, centri media e concessionarie di pubblicità. Perché il 2012, nonostante due eventi di forte richiamo mediatico come gli Europei di calcio e le Olimpiadi di Londra, rischia di essere ricordato come uno dei peggiori della storia recente. Nei nove mesi, […]



  • Crollo della Pubblicità, indaga l’Antitrust

    Il mercato pubblicitario nel 2012 ha toccato il punto di massima crisi. L’Agcom, nel rapporto “l’Indagine conoscitiva sulla raccolta pubblicitaria”, rileva che nonostante la forte crisi economica, la tv rimane ancora il mezzo principale (il 51% del mercato totale contro il 9% dei quotidiani, il 16% dei periodici, il 5,4% della radio). Il gruppo Fininvest […]


  • Tarak Ben Ammar: “Non compro né La7 né Mediaset Premium”

    Tarak Ben Ammar scopre le carte (ma non troppo) in merito alle strategie di investimento sul mercato tv italiano. «Non compro La7 né Mediaset Premium: sarei onorato di poterlo fare, ma non ho né i mezzi né la volontà». Il finanziere franco-tunisino, nel corso di una conferenza stampa a Milano, afferma di avere «anche molto […]




  • Agcom: Mediaset sempre più dominante nella raccolta di spot

    Il mercato italiana della raccolta pubblicitaria è ancora “particolarmente concentrato“. E il dominio di Mediaset mette a rischio gli effetti positivi digitalizzazione. Lo rivela (ma non è proprio una grande sopresa) l’Agcom nella sua “Indagine conoscitiva sulla raccolta pubblicitaria“. Secondo l’Authority, infatti, nonostante l’avvento della tv digitale terrestre, la frammentazione dell’offerta tv e la moltiplicazione […]


  • Vendita TI Media, Tagliavia: “MTV ha futuro”

    Francoforte – «E’ un peccato capitale pensare alle mosse degli azionisti. Lo dico sempre in azienda, si rischia di lavorare peggio. Non è compito dei manager, il mio compito è mantenere l’azienda il più in salute possibile«. Gian Paolo Tagliavia, dal 2009 amministratore delegato di Mtv Italia, non si dice preoccupato per il processo di […]


  • Tv, tra pubblicità e share i conti non tornano

    Il 7% di Italia Uno vale 700 mln, il 7% di Sky 290 mln Il mercato della pubblicità televisiva, nonostante centri media, concessionarie, direzioni marketing e montagne di analisi, assume a volte comportamenti e decisioni non molto comprensibili. L’1% di share per i nuovi canali del digitale terrestre, ad esempio, vale, secondo stime di mercato, […]


  • Mediaset cambia nella pubblicità

    L’avvicendamento con l’attuale ad Adreani avverrà a fine anno. La decisione presa per dare la scossa a una raccolta in forte calo. In agosto perso il 35% rispetto al 2011. Nonostante i voli pindarici in borsa del titolo Mediaset (+7,2 di martedì), sulla scia delle indiscrezioni  sulla possibile alleanza con Al Jazeera e con altri […]


  • Mediaset: il Tar blocca Publitalia nella raccolta dei canali digitali

    Il 3 luglio scorso una sentenza del Tar del Lazio  ha annullato la delibera Agcom che, dal primo gennaio 2011, liberava Mediaset dall’obbligo di raccogliere con una concessionaria pubblicitaria separata e differente dal colosso di Publitalia 80 gli spot per i nuovi canali del digitale terrestre. Il commissrio Agcom uscente Sabastiano Sortino spiega: “Ci sono […]


  • Mediaset e Mondadori si prendono pure gli spot del governo

    Mediaset e Mondadori si prendono pure gli spot del governo

    Da un articolo di Carlo Tecce su il Fatto Quotidiano del 26/10/2011: Odore di santità. Non mentono, per carità, le narici di Bruno Vespa: il Cavaliere è uno e trino. Finalmente l’agiografia è completa. E per ragioni terrene, di soldi, di milioni, di euro. Un certo Silvio Berlusconi indirizza la pubblicità istituzionale (non abbandonate i […]


  • Mediaset: cala la raccolta pubblicitaria nel primo semestre 2011

    Mediaset: cala la raccolta pubblicitaria nel primo semestre 2011

    MILANO (MF-DJ) – Nel difficile quadro economico generale, Mediaset prevede di chiudere la raccolta pubblicitaria totale del primo semestre con una leggera flessione. I risultati, si legge in una breve nota, saranno comunque migliori rispetto a quelli del mercato della pubblicita’ italiana che nel semestre e’ previsto in calo del 4%-5%. A parita’ di scenario, […]


  • L’impero di Publitalia colpisce ancora, stavolta sul digitale terrestre

    L’impero di Publitalia colpisce ancora, stavolta sul digitale terrestre

    Da un articolo di Stefano Carli su Affari&Finanza (La Repubblica) del 31/01/2011: Meno Ascolti Più ricavi. Così Mediaset tira i “pacchetti” al mercato Roma –  L’economia italiana non esce dal pantano della crisi, il mercato pubblicitario sta vivendo un gennaio al di sotto delle attese, gli ascolti delle tv precipitano ma Mediaset continua a macinare […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com