Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " digitale terrestre liguria "


  • Digitale terrestre Liguria: la Rai non si vede più, non si paga il canone tv

    Dal fatidico inizio dello Switch-off del lontano autunno del 2011 numerosissimi abitanti della Liguria non vedono più la televisione (canali Rai compresi), soprattutto nel terrirorio dell’entroterra. E proprio dalle colline e dalle vallate liguri è partita oramai da tempo la rivolta contro il canone Rai. Nel 2010 la Liguria era la prima regione d’Italia nella […]



  • Digitale terrestre Savona: la tv che non funziona

    Savona – Dalla tv spazzatura alla tv che invita a riflettere. Perché non si vede niente. L’offerta è aumentata, certo. Anche nei disagi. Non c’è più il vecchio schermo grigio fumo accompagnato dal rumore di radio rotta, in compenso c’è tutta una gamma di problemi in linea con la moltiplicazione dei canali: da chi ne […]


  • Digitale terrestre Genova: è di nuovo caos tv, spariscono i canali

    Genova – Canali che saltano e sintonizzazione da ripetere. Emittenti che si presentano a singhiozzo: in un determinato orario le vedi, in altri ti accolgono con l’ormai classico “no signal” su sfondo nero che ha rimpiazzato il più allegro globo multicolore del vecchio analogico. Poi ci sono i casi limite, sempre più frequenti: La7 che […]




  • Digitale terrestre Liguria: Valle Stura orfana di Tele Masone e dei canali Rai

    Digitale terrestre Liguria: Valle Stura orfana di Tele Masone e dei canali Rai

    Campo Ligure – Da qualche mese la tv digitale terrestre è una realtà in tutta la provincia di Genova. Il fatidico passaggio alla nuova televisione ha causato inizialmente molti oscuramenti e i conseguenti disagi per la popolazione, poi parzialmente risolti, nei comuni della Valle Stura, come Campo Ligure e Rossiglione. Problemi televisivi che però rimangono […]



  • Digitale terrestre Liguria: la Rai non si vede in Valle Arroscia

    I canali Rai non si vedono nella Valle Arroscia in provincia di Imperia. Un disservizio che ha origini dallo switch-off del digitale terrestre di questo autunno. E l’azienda della tv pubblica chiede100 mila euro ai Comuni per installare nuovi ripetitori. Il consigliere Pdl regionale della Liguria, Marco Scajola, presenta un’interrogazione: «Oltre il danno anche la […]



  • Switch-off Liguria: il digitale terrestre a Genova spegne la Rai

    Oggi è l’ultimo giorno del fatidico passaggio al digitale terrestre nella grande città di Genova. I segnali tv analogici (dei principali canali nazionali) sono stati progressivamente spenti a partire dal 25 ottobre. Una transizione che, secondo quanto riporta il quotidiano genovese Il Secolo XIX, ha causato non pochi probelmi e disagi ai cittadini dell’ex Repubblica […]



  • Switch-off Liguria: protestano i sindaci dei comuni rimasti senza tv

    Come si temeva alla vigilia il passaggio al nuovo sistema di trasmissione digitale ha lasciato al buio numerosi cittadini. In particolare in questi giorni di transizione della Liguria, nella valle Arroscia in provincia di Imperia, in seguito allo switch-off si sono rivelate varie aree a macchia di leopardo prive di copertura dei segnali televisivi. Per […]



  • Switch-off Liguria: col digitale terrestre arrivano i primi disagi tv

    Ieri 10 ottobre ha fatto il suo esordio l’avvento del digitale terrestre in Liguria (qui le date e i comuni del passaggio). Lo Switch-off, temuto e forse sottovalutato dall’informazione mainstream, ha spento i segnali tv analogici nei primi comuni della provincia di Imperia nella zona compresa tra Ventimiglia ed Ospedaletti, lasciando dietro di sé qualche […]



  • Guerra tv locali, il Ministero apre a un compromesso per evitare il black out

    Guerra tv locali, il Ministero apre a un compromesso per evitare il black out

    Continua la crociata in favore delle tv locali (cattoliche) del quotidiano dei vescovi “Avvenire” che pressa ogni “santo” giorno il ministro e il dicastero delle comunicazioni. Il rischio è che in autunno, negli Switch-off di Liguria, Toscana, Umbria e Marche, avvenga la cosidetta “tele-mattanza”, un autentico black out delle emittenti regionali e la loro conseguente […]


  • Switch-off Liguria, la Regione boccia il piano frequenze nazionale

    La Regione Liguria boccia il piano nazionale per le frequenze televisive digitali (varato il 10 agosto dal Ministero con il relativo bando e la classificazione dei numeri LCN del telecomando) in vista del passaggio al digitale terrestre previsto nella regione dal 10 ottobre al 2 novembre. «Il governo deve assolutamente rimediare al pasticcio che ha […]


  • Aeranti-Corallo: “il bando per lo Switch-off della Liguria va rifatto”

    Le associazioni delle tv locali si oppongono al bando, appena pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico, per l’assegnazione delle frequenze alle tv locali nella regione della Liguria, che eseguirà il passaggio al digitale terrestre tra il 10 ottobre e il 2 novembre. L’Avv. Marco Rossignoli, coordinatore Aeranti-Corallo, ha dichiarato con un comunicato: «Aeranti-Corallo conferma il […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com