Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " clessidra "

  • Asta Frequenze Tv, Sky verso la rinuncia

    Sky Italia non vede ragioni per partecipare all’asta delle frequenze tv (ex Beauty Contest) prevista per la fine del mese. Lo ha detto Eric Gerritsen, executive vice president communication e pubblic affair della società. «Mettono all’asta tre multiplex e ci dicono che possiamo partecipare solo per uno, il peggiore, voi lo fareste?», ha spiegato Gerritsen […]



  • TI Media – Espresso: rallenta la trattativa su fusione multiplex

    Rallenta la trattativa tra TI Media e L’Espresso per l’alleanza sulle frequenze televisive. Secondo quanto risulta a Radiocor oggi al cda di Telecom Italia Media non ci sarà il via libera al progetto per la creazione di un unico operatore di rete ma solo un’informativa ai consiglieri. Resta ferma, secondo quanto si apprende la volontà […]


  • Frequenze tv, un mux resta fuori dalla fusione TI Media – Espresso

    Saranno conferiti solo 4 multiplex. Prima firma dell’accordo tra TI Media e il gruppo L’Espresso (Rete A) a marzo. Si allungano i tempi e si restringe il perimetro dell’alleanza Telecom-Espresso nelle frequenze televisive. Il matrimonio tra Telecom Italia Media Broadcasting (TIMB) e Rete A, che pochi giorni fa il viceministro dello Sviluppo economico Antonio Catricalà […]


  • TI Media: Tar rigetta ricorso contro assegnazione frequenze in digitale

    Il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso presentato nel 2009 da Telecom Italia Media contro i provvedimenti del Ministero dello Sviluppo economico e le delibere adottate dall’Agcom sul procedimento di assegnazione dei diritti di uso delle frequenze in digitale terrestre in occasione dello Switch-off dall’analogico. La prima sezione del Tar Lazio ha dichiarato il […]


  • Frequenze tv, Clessidra e F2i sui multiplex TI Media – Espresso

    Telecom Italia sta per concludere il progetto di integrazione dell’infrastruttura di rete delle frequenze tv del digitale terrestre con il gruppo l’Espresso. E sono pronti ad entrare nella trattatativa per la nuova joint venture anche Clessidra e F2i. Lo scrive Il Sole 24 Ore. Il nuovo operatore delle frequenze tv potrebbe nascere nei prossimi giorni, […]



  • Vendita La7: Clessidra rilancia l’offerta

    Vendita La7: Clessidra rilancia l’offerta

    La gara per l’acquisto di Telecom Italia Media giunge a una svolta. E’ in arrivo infatti , entro la scadenza del 19 settembre, l’offerta vincolante da parte del fondo di private equity Clessidra per l’intero gruppo televisivo. Il gruppo finanziario guidato da Claudio Sposito sta partecipando alla data room, in modo da analizzare i dati […]


  • Vendita La7: parte il conto alla rovescia per l’acquisto di TI Media

    C’è tempo fino al 19 novembre per presentare le offerte vincolanti. Ma i tre contendenti dovranno fare i conti con il quarto incomodo: Urbano Cairo Si stringono i tempi della cessione degli asset di Telecom Italia Media, cioè canali televisivi e infrastrutture, compresi i tre multiplex e le torri di TI Media Broadcasting. L’obiettivo più […]




  • Vendita TI Media: arrivano solo tre offerte per La7

    Tre sole offerte non vincolanti per Telecom Italia Media giunte agli advisor Mediobanca e Citigroup, in particolare per i canali televisivi La7 e Mtv, mentre per TIMB, l’asset che gestisce le infrastrutture di trasmissione in digitale, il numero di proposte potrebbe essere più alto. È questo il primo bilancio che si può trarre dopo che […]


  • Mediaset dice addio a Endemol e incassa 72 mln di euro

    Con la conclusione della dodicesima edizione de “Il Grande Fratello” in tv, che in quest’ultima stagione ha vacillato come mai era accaduto in termini di ascolti, col rischio taglio per la prossima, chiude il sipario anche per l’avventura di Mediaset nell’industria della produzione televisiva. Secondo quanto risulta al Il Sole 24 Ore, il Biscione avrebbe […]


  • Endemol: Mediaset punta a un posto nel board

    Mediaset punta dritto ad ottenere un posto nel Cda della nuova Endemol, la società olandese di produzione televisiva gravata da più di 2,6 miliardi di debiti. Il Biscione, che ha già da tempo comprato la sua parte di debito, vorrebbe rimanere nell’azionariato come unico socio industriale del settore media. E’ quanto si legge nella relazione […]


  • Endemol: Mediaset resta in attesa di sviluppi

    Mediaset rimane azionista-creditore di Endemol e «vedremo come evolve la partita». Lo afferma all’Ansa il vice presidente esecutivo del gruppo televisivo italiano, Pier Silvio Berlusconi, dopo che Barclays è uscita vendendo la sua quota al fondo di investimento Apollo Management, diventato il primo azionista della società dei format televisivi. Mediaset, che nel 2007 insieme a […]


  • Endemol: Barclays frena, si complica il risanamento del debito

    Si complica il risanamento di Endemol, la casa prodruttrice di format tv di successo in tutto il mondo come “Il Grande Fratello”, gravata da 2,7 miliardi euro di debiti, recentemente presi in carico dalle banche creditrici, che dovrebbero divenire soci di maggioranza della società olandese. Il riassetto di Endemol, ancora per poco di proprietà di Mediaset, […]


  • Endemol: gli hedge found convertono il debito

    Sono ore decisive per la società olandese di produzione televisiva Endemol, leader nella creazione di format tv come il Grande Fratello. Dopo mesi di trattative i vertici dell’azienda, detenuta da Mediaset, dal fondo Cyrte e dalla banca Goldman Sachs, annunciano di aver raggiunto un accordo coi creditori, le banche Royal Bank of Scotland, Barclays e […]


  • Mediaset in uscita da Endemol

    Mediaset esce da Endomol, la società di produzione di format tv di successo in tutto il mondo, come il Grande Fratello, che con tutta probabilità finirà in mano ai creditori. Le banche e i fondi di private equity cui fanno capo 2,7 miliardi di debiti accumulati da Endemol hanno deciso di trasformare i loro crediti […]



  • Endemol: banche pronte a convertire il debito da 2,7 mld

    La partita per la messa in sicurezza del debito di 2,7 miliardi di Endemol è arrivata alle battute finali. Dopo l’ipotesi delle vendita, la soluzione che tutte le parti in causa hanno individuato prevede la conversione di gran parte dell’esposizione debitoria in capitale. Questa operazione, spiega MF, consentirebbe alle banche più esposte (Royal Bank of […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale