Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " cei "

  • Tv2000, la televisione dei vescovi cresce negli spot

    Dopo la rivoluzione di immagine, il lancio dei nuovi palinsesti e l’incremento di ascolti, Tv2000, la televisione della Cei, comincia a crescere anche nella raccolta pubblicitaria. Da metà dell’anno scorso infatti l’emittente cattolica di proprietà della Conferenza Episcopale Italiana (tramite la società Reteblu s.p.a.), ha attuato un piano di revisione dell’offerta con l’obiettivo di allargare […]



  • Numerazione LCN, gruppo Espresso: il canale 9 non è in vendita

    Il canale 9 del digitale terrestre non è in vendita: a precisarlo è il gruppo Espresso, dopo che la delibera del Consiglio di Stato sulla numerazione automatica dei canali in digitale ha riportato al centro dell’attenzione il dibattito sui nuovi assetti tv. Secondo i rumors (si è fatto il nome di Discovery), è emerso interesse […]


  • Numerazione LCN: Discovery Italia vuole il numero 9 del telecomando

    Discovery Italia è interessato all’acquisto del numero 9 del telecomando del digitale terrestre, ora occupato da All Music-Deejay Tv (gruppo Espresso). La mossa strategica potrebbe incrementare gli ascolti (già ottimi) dei suoi canali di punta Real Time o DMax, ora posizionati ai numeri 31 e 52 dalla numerazione automatica. Secondo Claudio Plazzotta di ItaliaOggi, Discovery […]



  • Rai: il Pdl rispolvera Lei, ma sul dg incombe un deficit da 200 mln

    Il dg Lorenza Lei è in campagna elettorale, a caccia di un improbabile secondo mandato Rai, nonostante gli appoggi politici e religiosi che l’avevano proiettata ai vertici di viale Mazzini, cioè il Pdl e la Cei, siano molto più freddi. Proprio ieri le quotazioni della Lei sono però risalite secondo le parole di Alfano: «Il direttore […]


  • Rai: il piano (impossibile) di Monti, nessun politico in Cda

    La riforma soft della Rai pensata dal governo Monti continua a far nascere mille ipotesi di cambiamento. Una revisione promessa del sistema televisivo pubblico, ma ancora lontana e incerta, del tutto simile a quella fatta per la gara a beauty contest per le frequenze tv. La legge Gasparri non si tocca (ha imposto il Pdl), […]


  • Rai: ipotesi proroga Cda, mentre la Lega punta alla presidenza

    Il Cda Rai si avvia alla scadenza prevista per il 28 marzo, giorno della pubblicazione del Bilancio, e ancora non si sa cosa accadrà. Scartata l’ipotesi di revisione della legge Gasparri, il governo, sotto  le pressioni del Pdl,  starebbe pensando a una riforma soft di governance con l’elezione di un direttore generale-commissario dai super poteri. […]


  • Tv2000 si apre alla pubblicità della Rai, 1,5 mln in arrivo da Sipra

    Tv2000, la televisione della Conferenza Episcopale Italiana (CEI), si apre alla pubblicità e punta a raccogliere circa 1,5 milioni di euro grazie al rinnovato accordo con la concessionaria Sipra della Rai. Ma mentre il Cda di Viale Mazzini, con il Piano straodinario messo in piedi dal dg Lei, taglia numerosi asset della tv pubblica (dalle […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com