Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " ascolti tv locali "

  • Auditel: in Lombardia e Puglia le tv locali più viste

    Telelombardia, Telenorba (Puglia) e Canale 21 (Campania) ai vertici degli ascolti delle tv locali. Secondo i dati Auditel si registra meno share per le emittenti in Toscana, Lazio e Piemonte. Telelombardia, Tele­norba (Puglia) e Ca­nale 21 ( Campania) sono le tre emittenti televisive locali più viste in Italia, secondo i dati di Auditel. Tuttavia ogni […]


  • Agcom: Rai e Mediaset ancora leader dello share

    A settembre 2015 Rai e Mediaset continuano a dominare lo share televisivo. Fox (Sky) è il soggetto con i maggiori ricavi all’interno del Sic (Sistema Integrato delle Comunicazioni) relativo al 2014, davanti a Fininvest e Rai. L’Osservatorio Media dell’Agcom, nella sua quarta edizione del 2015, conferma la tradizionale leadership di Rai e Mediaset nelgii ascolti […]


  • Crisi tv locali, le emittenti piemontesi chiedono una legge regionale

    Il sistema di informazione locale del Piemonte è da tempo in crisi e le emittenti per sopravviviere chiedono nuovi incentivi al settore. In questi giorni Telesubalpina, storica tv locale nata nel lontano 1976 grazie alla Diocesi di Torino, ha chiuso i battenti e i dodici dipendenti sono in cassa integrazione a zero ore perché la proprietà […]


  • Crisi tv locali, TeleStudio licenzia 10 dipendenti

    La crisi del comparto delle emittenti radiotelevisive locali continua a mietere vittime. Dieci dipendenti di TeleStudio, storica emittente torinese hanno ricevuto la lettera di licenziamento, provvedimento purtroppo nell’aria, annunciato da pesanti ritardi nei pagamenti nel corso degli ultimi tre anni. «E’ l’ennesimo anello che si aggiunge alla catena degli stati di crisi nell’emittenza radiotelevisiva privata, […]


  • REA: Procura di Roma indaga su correttezza bandi assegnazione frequenze tv

    Secondo quanto comunica in una nota l’associazione REA (Radiotelevisioni Europee Associate), i magistrati della Procura di Roma stanno indagando su presunte irregolarità sulle procedure dei bandi di gara indetti dal Ministero dello sviluppo economico per l’assegnazione delle frequenze televisive. La Procura ha aperto un fascicolo d’indagine contro ignoti sull’attività del Dipartimento per le Comunicazioni, Direzione […]


  • Tv locali: REA, emittenti lanciano appello a unità categoria

    Roma – «Il Meeting che si è tenuto a Bologna il 27 settembre 2013, in occasione dell’IBTS (Italian Broadcast & Technlogies Show), non è stato il solito monologo di un relatore e di una silenziosa platea che pazientemente ascolta senza diritto di parola. Tanto meno è stato la consueta passerella di politici e personaggi pubblici. […]


  • Agcom avvia l’indagine conoscitiva sulla tv convergente

    L’Agcom (finalmente) si desta e avvia uno studio sulle nuove tecnologie e sui nuovi consumi della tv convergente. Al fine di giungere alla redazione di un Libro Bianco sulla “Televisione 2.0 nell’era della convergenza”, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha infatti avviato un’indagine conoscitiva sulla connected tv. Lo studio, indetto con delibera 93/13/CONS, presieduto […]


  • Tv locali, Aeranti-Corallo: “andiamo su YouTube”

    Il business della tv generalista sta, ormai da tempo, mostrando un certo grado di appannamento; l’incremento dell’offerta di contenuti televisivi attraverso la piattaforma digitale terrestre e la nascita di nuovi canali tematici hanno esposto le emittenti televisive locali a una concorrenza sempre più agguerrita, sia in termini di visibilità e riconoscibilità dei palinsesti trasmessi, sia […]


  • Tv locali a rischio chiusura: il caso del Piemonte

    Tirano venti di crisi anche sulle tv e sulle radio locali piemontesi: il passaggio al digitale terrestre, complicato in tutta Italia, ma soprattutto in Piemonte dove è stato spezzato in due tempi, fra Torino e Provincia prima, poi il resto della regione. A lanciare l’allarme la capogruppo della Federazione della Sinistra Eleonora Artesio e Igor […]


  • Tv locali: il Piemonte fa i conti con la crisi dell’emittenza

    «L’emittenza radiotelevisiva locale sta attraversando un momento di forte crisi in tutta Italia. Il Piemonte non ne è immune e non passa settimana senza che nuove aziende chiedano il ricorso agli ammortizzatori sociali. Altre hanno, invece, diradato il pagamento degli stipendi lamentando crisi di liquidità». Lo afferma Stefano Tallia, segretario dell’Associazione Stampa Subalpina, ricordando che […]


  • Digitale terrestre Piemonte: tv locali al collasso

    Cinque storiche emittenti piemontesi stanno per chiudere i battenti. Digitale terrestre e crollo della pubblicità le principali cause, ma c’è anche la cattiva gestione degli editori. Le tv private locali in Piemonte sono al collasso. Entro pochi mesi il 50% delle emittenti regionali potrebbe chiudere definitivamente. Sono dati impietosi quelli snocciolati dal presidente del Corecom […]


  • Digitale terrestre Piemonte: la crisi nera delle tv locali

    Digitale terrestre Piemonte: la crisi nera delle tv locali

    Da un articolo di Clara Caroli su torino.repubblica.it del 17/08/2011: Calo degli ascolti, crollo degli introiti pubblicitari, società al collasso, debiti con i fornitori, stipendi non pagati, giornalisti in fuga. Questo è lo scenario da Armageddon dell’emittenza televisiva piemontese dopo il passaggio al digitale terrestre. La storica “fabbrica dell’etere” nata alla fine degli anni 70 […]


  • Digitale terrestre: l’emorragia di ascolti delle tv locali

    Digitale terrestre: l’emorragia di ascolti delle tv locali

    Il digitale terrestre all’italiana è un grande pasticcio indigesto per molti operatori e milioni di utenti. E le tv locali, che rappresentano il settore più danneggiato dalla transizione, subiscono un’emorragia di ascolti continua e inflessibile. Le cause sono da ricercare nell’inadeguatezza tecnologica di alcuni decoder a basso costo (molto venduti), negli strani criteri con i […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com