Sky abbandona il Mux Persidera e porta i canali free su Mediaset

sky cielo tv8 digitale terrestre

I canali free di Sky sul digitale terrestre (TV8, Cielo e Sky TG24) abbandonano il Multiplex di Persidera per approdare sul Mux Mediaset.

Se consideriamo TV8 come successore di MTV – canale che fino a settembre 2015 ha occupato la posizione numero 8 sul digitale terrestre prima che Viacom la vendesse a Sky – il matrimonio andava avanti da dodici anni. Ora si va verso il di­vorzio fra Sky e Persidera, operatore di rete con cinque multi­plex digitali nazionali di proprietà di F2i (fino alla fine del 2019 il 70% era di TIM e il 30% di Gedi). Persidera con i suoi Mux ospita i tre canali in chiaro della scuderia Sky: TV8 (LCN 8), Cielo (LCN 26) e Sky TG24 (LCN 50).

Dalla giornata di ieri 1 ottobre 2020 Sky ha però iniziato a utilizzare in symulcast Persidera (Mux Rete A1) e il Mux 1 Mediaset. Dal primo gennaio 2021 i canali free della pay-tv della galassia Comcast si sposteranno totalmente su uno dei cinque multiplex Mediaset.

Questo avviene perché all’interno dello storico accordo fra Sky e Mediaset sulla piattaforma Premium c’era anche l’utilizzo di capacità trasmissiva sui mux Mediaset per i canali pay dell’allora nuova offerta Sky sul digitale terrestre. Ora arrivano anche i canali in chiaro di Sky che consetirà alla pay-tv un notevole risparmio sui costi di affitto delle frequenze TV. Contemporaneamente comporterà la perdita per Persidera di un importante cliente.

Fonte: Il Sole 24 Ore

seo sito web adv
Scritto da