Accordo Sky-DAZN, cosa cambia per gli abbonati. Nessuna offerta commerciale?

accordo sky dazn serie a

TIM e DAZN hanno raggiunto l’accordo per i diritti TV della Serie A. Si attende quindi la nuova intesa tra Sky e DAZN. Ma cosa cambierà per gli abbonati della pay-tv?

###Aggiornamento###

Sky e DAZN hanno  siglato l’accordo che porterà l’app DAZN su Sky Q e un nuovo canale lineare dall’8 agosto. Qui tutti i dettagli.

Qui una guida con tutte le risposte sull’accordo

###

Concluse le trattative per il nuovo contratto tra TIM e l’OTT sportivo, che in cambio di una consistente riduzione di costi elimineranno l’esclusiva della Serie A su TIMVision, ora si attendono news e conferme sul nuovo accordo tra Sky e DAZN per portare la Serie A (tutta) sulle piattaforme della pay-tv di Comcast. Nel frattempo arrivano alcune indiscrezioni e molti rumors da fonti stampa.

Di certo DAZN è intenzionata a proporre la sua app e i suoi contenuti della Serie A a più operatori, in modo da distribuire il prodotto calcio su più piattaforme. «DAZN è una società aperta a valutare tutte le ipotesi strategiche che ci consentano di diventare la principale destinazione sportiva per i tifosi e di incrementare il business. È in quest’ottica che si inserisce la diversificazione delle partnership a cui stiamo lavorando e che va dai produttori di dispositivi connessi alle piattaforme che distribuiscono contenuti. Le partnership rappresentano una delle strategie di consolidamento per la crescita del nostro business», ha dichiarato ieri Stefano Azzi, Ceo di DAZN Italia.

Secondo le ultime indiscrezioni il nuovo deal tra Sky e DAZN non sarà come quello stipulato nel 2018, quando l’offerta di DAZN era regalata in toto o scontata nella fattura di Sky, e i contenuti erano trasmessi sul decoder Sky Q (con la app dell’OTT) e su due canali lineari DAZN.

L’obiettivo principale del nuovo patto tra i due operatori è quello di portare l’applicazione di DAZN su un’altra piattaforma come Sky Q, e forse quello di distribuire le partite di Serie A sul satellite attraverso uno o due canali lineari. Ma non ci sarà, sempre secondo i rumors, nessuna offerta commerciale per gli abbonati Sky. E per vedere la Serie A e tutti i contenuti di DAZN su Sky saranno necessari due abbonamenti. Non ci saranno sconti oppure offerte particolari.

Il probabile accordo potrebbe essere simile a quello già stipulato nei mesi scorsi tra Sky Deutschland e DAZN Germania, che offre un canale di accesso in più (oltre allo streaming) agli abbonati e semplifica la visione per gli utenti tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.