Digitale terrestre Asti: niente segnale Rai, parte l’interrogazione alla Regione Piemonte

Il consigliere regionale Rosanna Valle (Pdl) ha presentato un’interrogazione per conoscere le iniziative della Regione Piemonte «per far sì che tutti i cittadini astigiani possano fruire del servizio di informazione pubblico erogato dai canali della Rai». Il consigliere ha raccolto le lamentele di utenti, in particolare della Val Bormida, sui «disservizi che si registrano in svariate aree dell’Astigiano, soprattutto da quando è stato introdotta la televisione digitale terrestre».

«Le moderne tecnologie, almeno teoricamente – afferma Rosanna Valle –  offrono grandi possibilità di collegmaneto e dovrebbero garantire a tutti i cittadini la possibilità di essere sempre connessi con i flussi informativi». «Purtroppo però – aggiunge il consigliere – i programmi trasmessi dalle reti Rai sono sovente disturbati, oppure appare addirittura (sugli schermi dei telespettatori – ndr) la dicitura “assenza di segnale“, mentre i programmi trasmessi da altre reti sono visibili con una buona definizione». Nell’interrogazione si chiede di adottare interventi «per far si che venga migliorata tempestivamente la qualità del servizio, garantendo a tutti gli utenti Rai del Piemonte il diritto all’informazione».

Fonte: La Stampa Asti

Scritto da