Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " trattativa regionale rai basilicata "

  • Digitale terrestre Basilicata, Corecom: servono soluzioni urgenti

    La presidente del Corecom Basilicata, Giuditta Lamorte, nell’incontro svoltosi martedì scorso con i vertici Rai della Basilicata, ha riportato insieme ai componenti dell’organismo Corraro, Rapolla, Laguardia e Stigliano, le tante segnalazioni e criticità pervenute sui segnali del digitale terrestre. Nella mattinata di martedì 16 settembre si è svolto, presso la sede del Corecom Basilicata, un […]


  • Digitale terrestre Basilicata: niente segnale Rai. Interviene la Cisl

    Il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico, interviene sui problemi di ricezione del segnale Rai che affliggono la regione da diversi anni. «Dai primi dati in possesso della nostra associazione dei consumatori Adiconsum – spiega Falotico – è emerso che le zone dove si registrano le maggiori segnalazioni sono la Val d’Agri e l’Alto […]


  • Digitale terrestre Basilicata: il Tgr Rai che non si vede

    Anche il TG Regionale Rai Basilicata entra nell’era digitale, all’interno del processo di digitalizzazione delle testate delle sedi regionali della tv di Stato. Ma in molte zone della Lucania, ormai da 2 anni, gli stessi programmi Rai non si possono riceve, digitalizzati o no. «Sono ancora oggi tanti i disservizi in diversi comuni della regione […]



  • Digitale terrestre Basilicata, interrogazione sul segnale Rai a Campomaggiore

    «Ho presentato un’interrogazione alla Commissione di Vigilanza Rai e al Viceministro dello Sviluppo Economico, per segnalare la scarsa funzionalità del segnale tv sul territorio di Campomaggiore (Pz). In particolare, l’impossibilità, per il 90% della popolazione, di ricevere il segnale di Rai3 Basilicata e del Tgr Regionale, strumento di informazione essenziale per il territorio e per […]


  • Rai Basilicata: sciopero lunedì 20 gennaio per mancate assunzioni

    Le segreterie regionali di Basilicata di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Snater e Ugl in una nota stampa fanno sapere che «a sette mesi dalla firma dell’accordo che doveva portare ad una regolazione del mercato del lavoro, ad un cambiamento generazionale mediante l’uscita volontaria del personale più anziano e l’assunzione di giovani, la Rai, […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com