Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " rai par condicio "

  • Consiglio di Stato: la Par Condicio Tv va riscritta

    I giudici del Consiglio di Stato hanno sentenziato che la legge sulla par condicio televisiva va rifatta. E nel caso in cui venga approvata una nuova (orribile) legge elettorale consigliano al Parlamento di dotarsi un nuovo regolamento per le pari opportunità in tv (ma solo per i politici) che si concentri più sulla qualità che […]


  • Par Condicio, La7: “immediato ricorso a sanzioni Agcom”

    Dopo i richiami dell’Agcom, sono arrivate anche le prime sanzioni per la violazione della intelleggibile ed evasiva legge sulla par condicio in campagna elettorale. Il Consiglio dell’Autorità ha deciso di sanzionare il Tg4, Studio Aperto e TgLa7 per il mancato riequilibrio delle presenze delle forze politiche, dopo gli ordini inviati la scorsa settimana. A favore […]


  • Rai, Usigrai: “Sette riforme per una nuova tv pubblica”

    Sette riforme per cambiare il futuro della Rai. Le ha proposte l’Usigrai nel convegno #AgendaRai, in vista della prossima legislatura. Al primo punto – ha spiegato il segretario Vittorio Di Trapani, eletto lo scorso novembre – la riforma della legge Gasparri. Sul tema sono intervenuti diversi esponenti politici, oltre al dg Luigi Gubitosi. «I vertici […]


  • Zavoli contro i vertici Rai: “Monti fa uno sgarro alla par condicio”

    «Va chiarito con la Rai come mai i direttori di reti e testate decidano come formulare gli inviti», sulla par condicio «lo sgarro è palese e grave». Il presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Sergio Zavoli, nel corso dell’esame della bozza di regolamento di ieri sull’applicazione del par condicio nella tv pubblica, ha risposto seccato […]


  • L’Usigrai: fermare l’invasione del Cav sulla Rai

    L’Usigrai: fermare l’invasione del Cav sulla Rai

    La Rai fermi «l’invasione mediatica» di Silvio Berlusconi sulle reti del servizio pubblico. Lo chiede il segretario dell’Usigrai, Vittorio Di Trapani, rivolgendo il medesimo appello all’Agcom e alla Commissione parlamentare di Vigilanza Rai, segnalando che l’Authority ha chiesto imparzialità ed equilibrio anche nel periodo pre-elettorale. «Tg, Giornali Radio, trasmissioni di intrattenimento: l’incredibile concentrazione della presenza […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com