Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " numerazione tv locali "

  • Crisi tv locali, chiude l’emittente catanese D1 Television

    A Catania si è spenta un’altra voce del panorama informativo regionale. Da lunedì 1° luglio ha interrotto le trasmissioni l’emittente televisiva D1 Television (qui il comunicato della redazione giornalistica del gruppo D-Network), che da oltre 30 anni informa i catanesi. Si tratta dell’ennesima tv locale cancellata dopo il passaggio al digitale terrestre del giugno-luglio 2012. […]


  • Guerra del telecomando, ReteCapri: “unici ad aver diritto sui numeri LCN 8 e 9”

    Nella celebre guerra del telecomando anche ReteCapri espone le proprie sferzanti e negative impressioni: Dopo l’enorme putiferio scatenatosi all’indomani della clamorosa approvazione da parte del Consiglio dell’Agcom della delibera n. 237/13/CONS (recante il nuovo Piano di numerazione automatica dei canali – LCN), una tempesta originata dalla evidente costatazione che non vi è stata alcuna modifica […]



  • Numerazione LCN, interrogazione parlamentare sul nuovo piano del telecomando

    Quattro neoparlamentari del Pd (Andrea Marcucci, Roberto Cociancich, Ernesto Magorno e Giovanna Martelli) hanno preannunciato nei giorni scorsi la presentazione di una interrogazione al nuovo Ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato in merito alla questione del nuovo Piano di numerazione LCN sul telecomando della tv digitale terrestre (delibera Agcom n. 366/10/CONS). Anche a seguito della […]


  • Aeranti-Corallo: “Più rispetto per le tv locali”

    Non dimenticate le tv locali. E’ l’appello lanciato da Aeranti-Corallo, l’associazione che raccoglie oltre mille imprese radiotelevisive locali. Ancora alle prese con il terremoto del passaggio al digitale terrestre e colpite duramente dalla crisi, le emittenti chiamano in causa la politica e la magistratura. L’associazione chiede in primo luogo spazi sufficienti nell’etere. Entro il 2020 […]


  • Numerazione LCN, ReteCapri: “mirata e palese discriminazione”

    Numerazione LCN, ReteCapri: “mirata e palese discriminazione”

    Dopo l’enorme putiferio scatenatosi all’indomani della clamorosa approvazione da parte del Consiglio dell’Agcom della delibera n. 237/13/Cons (recante il nuovo Piano di numerazione automatica dei canali del digitale terrestre), una tempesta originata dalla evidente costatazione che non vi è stata alcuna modifica sostanziale del vecchio schema (delibera n. 366/10/Cons) con piena elusione delle pronunce del […]






  • Far West Frequenze Tv: partono i ricorsi al Tar delle tv locali

    Continua la saga del Far West delle frequenze tv. Dopo una prima assegnazione scriteriata, che non considerò il Piano dell’Autorità per le comunicazioni (Agcom) sulle compatibilità con i paesi confinanti, il Ministero dello sviluppo economico compie l’ennesimo pasticcio digitale. Questa volta lo scompiglio nel comparto tv  è scoppiato a causa delle graduatorie (definite truffa) delle […]


  • Tv locali: rettifiche sulle graduatorie di Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna

    Il Ministero dello Sviluppo Economico rende noto che a seguito  di esame delle osservazioni pervenute sulle graduatorie di assegnazione delle frequenze relative alle regioni Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna (in seguito alla liberazione dei canali 61-69 UHF) si è proceduto a riformulare le suddette  graduatorie sulla base di errori materiali riscontrati. Le graduatorie fanno […]



  • Tv locali: il Ministero pubblica le graduatorie per l’assegnazione delle frequenze

    Dopo il solito notevole ritardo denunciato dalle associazioni delle tv locali, il Ministero dello Sviluppo Economico rende pubbliche alcune graduatorie previste dalla procedura di revisione del piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre nelle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio e Campania – aree […]



  • Tv locali, Aeranti-Corallo: “ancora ritardi per le misure di sostegno 2012″

    A seguito della pubblicazione, nello scorso numero di TeleRadioFax dell’articolo “Misure di sostegno tv: gravissimi, inaccettabili ritardi” (con il quale veniva lamentato il fortissimo ritardo – che si sarebbe potuto evitare con una maggiore attenzione alle problematiche del settore – nel pagamento delle misure di sostegno 2011 e del saldo 2010, nonché il forte ritardo […]



  • Tv locali colpite da tagli e dal crollo dei ricavi

    Tv locali colpite da tagli e dal crollo dei ricavi

    In questo ultimo anno, lo testimoniano le numerose e dolorose chiusure, le tv locali private sono in gradissima difficoltà, soprattutto quelle più strutturate e regionali. Il passaggio al digitale terrestre, terminato il 4 luglio scorso in Sicilia, ha comportato ingenti investimenti tecnologici per circa 800 milioni, che per ora non producono alcun ritorno. E la […]


  • Aeranti-Corallo: “governo assente sulle criticità del passaggio al digitale terrestre”

    Aeranti-Corallo: “governo assente sulle criticità del passaggio al digitale terrestre”

    Pesanti accuse quelle rivolte dalle tv locali al governo e al Ministero dello sviluppo economico. Il passaggio alla tecnologia di trasmissione digitale, afferma l’associazione delle emittenti locali Aeranti-Corallo, in ambito terrestre ha imposto negli ultimi anni a tutte le tv locali enormi sacrifici finanziari e organizzativi per riuscire a proseguire la propria attività imprenditoriale, garantendo ai cittadini […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale