Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " diritti tv champions league sky "

  • Mediaset: AAA cercasi socio per Premium

    Mediaset nel 2015 dovrà stringere i tempi per trovare un alleato forte per Premium e per affrontare la nuova sfida contro la Sky europea di Murdoch. Al momento la priorità primaria in casa Fininvest è la valorizzazione di Mondadori. Ma dal 2015 la holding della famiglia Berlusconi dovrà lavorare intensamente sul riassetto di Mediaset nei […]


  • Mediaset Premium in pareggio solo nel 2017

    Mediaset Premium, con 1,72 milioni di abbonati al netto delle tessere prepagate (al 30 settembre), viene valutata intorno agli 819 milioni di euro (a livello di enterprise value). La newco del Biscione punta a raggiungere il pareggio a livello di risultato operativo a partire dal 2017, quando dovrebbe essere in grado di raggiungere un Ebit (utile […]


  • Diritti tv, l’Italia e l’equo compenso di ritrasmissione

    La partita di Champions League Roma – CSKA Mosca, prevista per domani in esclusiva assoluta in chiaro su Canale 5, non potrà essere vista dagli abbonati Sky, anche se sarà trasmessa gratuitamente. Per quale motivo? Perchè in Italia è “vietata” la ritrasmissione dei contenuti coi diritti internazionali acquistati per il territorio italiano su una qualsiasi […]





  • Diritti tv calcio, Sky e il tesoretto da 500 mln di euro

    Sky Italia ha in mano un tesoretto di circa 500 milioni di euro. Sono i soldi non spesi per i diritti esclusivi della Champions League 2015-2018, recentemente conquistati a suon di centinaia di milioni da Mediaset (660 per l’esattezza). Claudio Plazzotta dalle colonne di ItaliaOggi si chiede come Sky investirà questa montagna di soldi. Innanzitutto […]



  • Diritti tv calcio, Antitrust assolve Sky: non c’è posizione dominante

    Nessuna contestazione a Sky per i diritti tv. Non sussistono le condizioni per contestare un abuso di posizione dominante relativamente all’acquisizione dei diritti tv per gli incontri di UEFA Champions League, nelle stagioni dal 2012 al 2015, e per la trasmissione dei Mondiali di calcio 2010 e 2014. Lo ha deciso l’Antitrust chiudendo l’istruttoria, avviata […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com