Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " digital divide italia "

  • Patuano (Telecom): Netflix sbarca in Italia a fine 2015

    Entro la fine del 2015 Netflix arriverà anche in Italia. Grazie a un accordo con Telecom Italia. L’atteso annuncio (l’ultimo di una serie che ci accompagna da più di un anno) è stato dato ieri da Londra dall’amministratore delegato Telecom, Marco Patuano, che ha sciolto le riserve sulla partnership tra l’azienda tlc italiana e il […]


  • Poste Italiane ripesca la banda larga satellitare di Eutelsat

    Nel lontano novembre 2013 Francia e Italia strinsero un accordo commerciale per battere il digital divide che affligge i piccoli centri di provincia, le scuole, le aziende e le periferie italiane attraverso l’uso del satellite. Il patto lo strinsero in realtà Poste Italiane e Eutelsat Communication per commercializzare il servizio di banda larga via satellite […]


  • Report Akamai: l’Italia rallenta sulla banda larga

    Secondo il Report Akamai sullo Stato di Internet relativo al terzo trimestre 2014 (Q3), l’Italia rallenta sulle velocità e sull’adozione della banda larga. Le connessioni del Bel Paese, che già non brillavano per prestazioni rispetto a quelle degli altri paesi europei, subiscono una diminuzione del 4,5% nella velocità media rispetto al trimestre precedente, attestandosi a […]


  • Netflix sotto le stime in Europa

    Il colosso della tv online Netflix non decolla in Europa. L’azienda di Los Gatos (California), che può contare attualmente su 53,1 milioni di abbonati nel mondo, secondo gli  ultimi dati, nel suo osannato sbarco nei mercati europei ha guadagnato solamente 3 milioni di clienti rispetto ai 3,7 preventivati. Un esordio, quello nel vecchio continente, (il […]


  • Eurostat: il 32% degli italiani non ha mai usato internet

    Il 32% degli italiani non ha mai usato internet. Lo rileva l’ultimo rapporto di Eurostat sui cittadini Ue e la Rete, basato su un sondaggio condotto nel 2014. Sebbene il dato italiano sia in netto miglioramento rispetto al 2006, quando il 59% del campione italiano diceva di non aver mai usato il Web, è comunque […]


  • Rapporto Censis 2014, Italia in ritardo sulla banda larga

    Secondo il 48esimo rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese, la difficoltà di accesso a Internet rappresenta una barriera per lo sviluppo. Rimane alto il divario digitale tra Nord e Sud. E preoccupa la scarsa digitalizzazione e informatizzazione degli istituti scolastici. Il documento mette in evidenza che, sebbene la banda larga ormai possa vantare una […]


  • ITU: Italia 36esima nella classifica dei paesi più connessi al mondo

    Secondo il Rapporto 2014 dell’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU) la Danimarca ha scavalcato la Corea del Sud al primo posto della classifica dei paesi più connessi al mondo. L’Italia si posiziona solamente al 36esimo posto, dietro a paesi come Emirati Arabi, Qatar e Barbados. Dal documento emerge come oltre 3 miliardi di persone siano ormai […]


  • Netflix sbarca in Australia e in Nuova Zelanda. In Italia nel 2015?

    Continua il piano di espansione internazionale di Netflix. L’operatore Over The Top del video on demand e streaming online, dopo essere sbarcato a settembre in Francia e Germania, è pronto a esordire nei mercati di Australia e Nuova Zelanda, forse nel marzo del 2015. Non sono però ancora stati forniti dettagli precisi circa i prezzi […]



  • Telecom vuole portare Netflix in Italia

    In occasione del Ft Etno Summit di Bruxelles, il prossimo primo ottobre l’ad di Telecom, Marco Patuano, incontrerà Reed Hastings, numero 1 di Netflix. Obiettivo: portare finalmente in Italia i contenuti pay dell’operatore Over The Top del video on demand e streaming online leader in USA e ora in Europa. Lo scrive oggi Gianluca Paolucci […]


  • Akamai: Italia ancora indietro sulla banda larga

    Akamai Technologies Inc., azienda leader nell’offerta di servizi cloud per l’erogazione sicura e ottimizzata di contenuti online e applicazioni business, ha pubblicato l’ultimo Rapporto sullo Stato di Internet (qui scaricabile l’infografica). Nel report relativo al primo trimestre 2014, la velocità di connessione media globale è salita del 1,8% (3,9 Mbps) e continua la sua crescita […]



  • Banda larga, Agia-Cia: ritardi inaccettabili in aree rurali. In 5 Regioni tutto fermo

    In cinque Regioni ancora tutto fermo, spiega l’Associazione degli agricoltori italiani: «Ci sono stati passi avanti sulla popolazione raggiunta dalla fibra ottica (233 mila) e sull’avanzamento delle infrastrutture, ma il digital divide rimane ancora troppo forte». «Bisogna imprimere una decisa accelerata alla realizzazione della banda larga nelle aree rurali, che continua a scontare ritardi inaccettabili […]



  • Confagricoltura: Italia terz’ultima tra i Paesi Ue su copertura banda larga

    I recenti aggiornamenti sullo stato di avanzamento dei lavori per la copertura dell’accesso a Internet con banda larga veloce, previsti dall’Agenda Digitale italiana ed europea, preoccupano Confagricoltura. Un rapporto del centro studi di Confagricoltura, che elabora gli ultimi dati disponibili del Ministero dello sviluppo economico e del comitato dell’Unione Europea per le comunicazioni, mette in […]


  • Report Akamai: Italia ultima in Europa per velocità di Internet

    Report Akamai: Italia ultima in Europa per velocità di Internet

    Akamai Technologies ha pubblicato il Rapporto sullo Stato di Internet del terzo trimestre del 2013. Un report che, come di consueto e oramai da troppi anni, colloca il Paese dei Cachi e dei vari Italicum agli ultimi posti in Europa per velocità di connessioni a banda larga e rete mobile. L’Italia compare infatti al 48esimo […]



  • WiMax raddoppia utenti e dipendenti

    Sembrava uno dei tanti flop all’italiana, e invece nell’ultimo anno è notevolmente cresciuto il mercato del WiMax, la tecnologia wireless a banda larga alternativa all’ADSL. Lo dice l’Agcom, che registra un inatteso boom del +17% nei ricavi nel 2013 (34,5 milioni di euro, di cui 9,5 milioni a margine operativo) secondo i dati degli operatori […]



  • Poste Italiane: intesa con Eutelsat per ridurre il digital divide

    Poste Italiane ed Eutelsat Communications hanno firmato ieri un accordo che contribuirà in modo fondamentale alla digitalizzazione del paese e alla riduzione del divario digitale in Italia, attraverso la commercializzazione del servizio di banda larga via satellite tooway™. L’intesa, si legge in una nota, è stata siglata da Massimo Sarmi, a.d. di Poste Italiane e […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale