Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " crisi mercato pubblicità "

  • Pubblicità Tv, novembre in crescita per i Big

    La pubblicità tv registra un buon risultato per il mese di novembre 2014, anche se il dato dei primi 11 mesi, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, rimane sostanzialmente invariato (-0,1%). Da gennaio a novembre 2014 la raccolta complessiva del mercato televisivo è quantificata in 3,203 miliardi di euro. I big della tv generalista crescono […]


  • Rai: pubblicità in crescita a novembre (+7,5%)

    «Rai Pubblicità mette a segno nel mese di novembre un eccellente risultato, con una raccolta che ha segno positivo ed è pari al +7,5% su tutti i mezzi e con la tv al +8%». Lo ha affermato ieri Fabrizio Piscopo, ad della concessionaria della tv pubblica. «Sipra – continua Piscopo – aveva perso più di […]


  • Pubblicità tv: a febbraio tornano in negativo gli spot (-1%)

    Si deve ancora attendere per una vera e propria ripresa della pubblicità. Rispetto a gennaio – febbraio dello scorso anno il mercato perde circa 42,7 milioni di euro (-4,3% rispetto al 2013). La tv chiude il singolo mese di febbraio a -1%, mantenendo una lieve crescita per il bimestre di inizio 2014, seppur molto vicina […]


  • Pubblicità tv: gennaio in leggera crescita (+1,6%)

    Secondo gli ultimi dati forniti da Nielsen Italia, il mercato pubblicitario televisivo ha registrato a gennaio 2014 un incremento dell’1,6% rispetto a gennaio 2013, per investimenti pari a 275,4 milioni di euro. Secondo un’elaborazione di MF-Milano Finanza, Rai Pubblicità e Publitalia (cioè Mediaset che controlla ancora il 40% della raccolta totale), registrano una crescita dell’1%, […]


  • Pubblicità tv: dicembre in crescita a +1,9%, 2013 a -10%

    Il 2013 si è chiuso con un calo del 12,3% per la pubblicità in Italia. Una diminuzione non da poco sull’anno precedente, pari a una perdita di 896 milioni di euro di investimenti, ma considerato che la prima metà dell’anno la percentuale era scesa fino al -17%, un -12% si può vedere con certo sollievo. […]


  • Nielsen monitorerà Web, Social Media e Tv in Italia con OCR

    Nielsen, azienda specializzata nelle misurazioni e analisi relative ad acquisti e consumi, lancia una soluzione che consente di misurare l’efficacia della pubblicità online con le stesse metriche utilizzate per le campagne Tv, rendendo così sempre più efficienti la comunicazione e gli strumenti di marketing. Si tratta di “Nielsen Online Campaign Ratings” (OCR), presentato nel corso […]


  • Rai: Sipra diventa Rai Pubblicità

    Oggi Sipra, la concessionaria della tv pubblica, diventa Rai Pubblicità. Cambia il nome e cambia anche la prospettiva, il progetto, la proposta di una diversa presenza nel mercato della pubblicità. Per oltre 80 anni la Sipra, storica concessionaria della pubblicità Rai, ha supportato la crescita e lo sviluppo del Servizio Pubblico radiotelevisivo. Con la nuova denominazione […]


  • Mediaset perde più pubblicità della Rai

    Nei primi due mesi il biscione registra un calo del 16,5%, superiore a Viale Mazzini. La nuova Rai Pubblicità (ex Sipra) voluta da Luigi Gubitosi, direttore generale di viale Mazzini, inizia a farsi sentire sul mercato pubblicitario. La politica di decisa aggressione dei concorrenti, avviata con un’importante riduzione del costo medio per spot, ha iniziato […]


  • Vendita La7: la madre di tutte le battaglie in una tv senza regole

    Nel Paese dei cachi, soprattutto in piena campagna elettorale, tutto gira (ahimè) sempre e solo intorno alla solita e classica televisione, il mezzo di comunicazione capace di condurre l’opinione pubblica e di condizionare una fetta importante dell’economia italiana. E con la cessione di La7  da parte di Telecom Italia all’editore Urbano Cairo, che secondo fonti […]


  • Svolta Sipra, nasce Rai Pubblicità e ritorna il Carosello

    Parte da un nome nuovo il nuovo ciclo della Sipra. La concessionaria pubblicitaria della Rai ha presentato ieri a Milano il nuovo corso. «Al prossimo consiglio sarà proposto di cambiare Sipra in Rai Pubblicità— ha annunciato il direttore generale della tv pubblica, Luigi Gubitosi —, per una questione di riconoscibilità, perché c’è una discontinuità importante […]


  • Vendita La7: Telecom tratta solo con Cairo

    Nessuno rinvio per la cessione di La7. Il Cda di Telecom Italia, riunitosi ieri sotto la presidenza di Franco Bernabè, esaminate le offerte pervenute in esito al processo di dismissione delle attività Media, ha approvato l’avvio di una fase di negoziazione in esclusiva con Cairo Communication per la cessione dell’intera partecipazione in La7 Srl con […]


  • Vendita TI Media: l’ombra del Biscione sulla cessione di La7

    Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, in piena campagna elettorale, irrompe sulla spinosa questione della vendita a dir poco affrettata di TI Media: «Lasciamo libertà agli azionisti ma non capisco questa fretta di prendere questa decisione». La decisione sulla vendita è all’ordine del giorno del cda di Telecom Italia che si terrà lunedì prossimo […]


  • Vendita TI Media: cda Telecom punta sul fondo Clessidra

    Il gruppo TI Media, secondo fonti di La Repubblica, sta per finire sotto il controllo del Fondo Clessidra, fondato dall’ex amministratore delegato di Fininvest Claudio Sposito. La vendita da parte di Telecom Italia doveva già avvenire giovedì scorso, quando il cda aveva esaminato le offerte vincolanti giunte al termine di un processo partito nel giungo […]


  • TI Media, la vendita slitta ancora (forse a dopo elezioni)

    Niente di fatto per la vendita degli asset di Telecom Italia Media, in particolare La7. La cessione è stata ancora una rinviata. Se ne parlerà in un prossimo cda che si terrà entro una settimana, molto probabilmente entro 5-6 giorni. Il consiglio di Telecom Italia che ieri avrebbe dovuto scegliere tra le offerte presentate da […]


  • Vendita TI Media: spunta l’offerta di Europa 7

    Il mistero sulla vendita di Telecom Italia Media si infittisce. Anzi si complica con un vero e proprio colpo di scena: Centro Europa 7 avrebbe presentato la scorsa settimana un’offerta vincolante a Telecom per l’acquisto di La7 srl, la società a cui fanno capo le emittenti di La7, La7d, e il 51% di Mtv Italia […]


  • Vendita TI Media: Cairo pensa al manager Campo Dall’Orto per La7

    «La7 ha fatto finora un ottimo lavoro e sono ottimista che possa continuare a farlo». Il presidente esecutivo di Telecom Italia, Franco Bernabè commenta così il processo di vendita di Telecom Italia Media, senza aggiungere nulla sulle trattative in corso con il fondo Clessidra e con Cairo Communications, che saranno esaminate durante il Cda di […]


  • TI Media: Clessidra torna in gioco, ma la vendita slitta

    La tribolata gara per la vendita di Telecom Italia Media pare ripartire da zero. Con i due  concorrenti sopravvissuti pronti a darsi battaglia. Giovedì 31 gennaio sarebbero dovuti scadere i nuovi termini per presentare le offerte vincolanti, ovvero le stesse che dovevano arrivare sul tavolo del capogruppo Telecom entro il 6 dicembre. Solo che entrambi […]


  • Vendita TI Media: per Cairo pare quasi fatta

    A poco più di una settimana dal cda di Telecom Italia già convocato per i conti il 7 febbraio, sarebbe Cairo Communication ad avere maggiori possibilità di aggiudicarsi La7. Il binario su cui si è avviata la trattativa con il gruppo editoriale, secondo quanto apprende l‘Adnkronos, prevede la cessione della sola attività televisiva di La7 […]



  • TI Media: Equinox lascia, l’offerta di Clessidra scade lunedì 21 gennaio

    Svolta nella travagliata vendita di TI Media. Secondo Il Sole 24 Ore, Equinox, il fondo di Salvatore Mancuso, si sfila improvvisamente dalla cordata con Clessidra, il fondo di private equity interessato all’acquisto della partecipata di Telecom Italia, che sarà costretto ora a correre da solo con l’offerta vincolante presentata giovedì scorso davanti al cda Telecom. […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com