Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " asta frequenze tv dvb-t2 "

  • Frequenze Tv, Rai ricorre al Tar. Canali a rischio oscuramento

    La Rai ha presentato un ricorso al Tar del Lazio che chiede l’annullamento del Piano Frequenze dell’Agcom. La Tv di Stato denuncia il rischio di oscuramenti dei propri canali nel processo di liberazione della banda 700 MHz e del passaggio al DVB-T2. Il ricorso presentato lo scorso mercoledì al Tribunale amministrativo del Lazio dagli avvocati […]


  • Agcom avvisa il governo: più frequenze per le tv dopo il 2022

    L’Agcom consiglia di assegnare nuove frequenze alle tv nazionali a partire dal 2022 dopo la liberazione della banda 700 MHz. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha messo venerdì scorso in consultazione pubblica (per un mese) un documento ufficiale (Delibera n. 474/18/CONS) che determina i criteri con cui si assegneranno le frequenze che servi­ranno alle […]


  • Frequenze Tv, una nuova gara per evitare il caos

    Il Tavolo di coordinamento Tv 4.0 del ministero dello sviluppo economico è al lavoro per definire la riorganizzazione delle frequenze tv. Ipotesi nuova gara per assegnare i canali multiplex alle tv nazionali. Il ministero dello sviluppo economico è in cerca di soluzioni per il complicato dossier sulla liberazione della banda 700 MHz in favore del […]


  • Beauty Contest: il DVB-T2 irrompe nella gara per le frequenze tv

    La Rai ha quasi completato l’installazione di un trasmettitore sperimentale in DVB-T2 sul Monte Venda (Padova), che permetterà la trasmissione dei canali del digitale terrestre attraverso il nuovo standard più efficiente e performante. Il nuovo mux sperimentale (sul canale 11 VHF) potrà trasmettere in tutta la pianura padana le 3 reti nazionali in alta definizione […]


  • Digitale terrestre Francia: 31 domande nell’asta per il DVB-T2

    Digitale terrestre Francia: 31 domande nell’asta per il DVB-T2

    Nell’asta francese per sei nuovi canali gratuiti sul digitale terrestre in DVB-T2 sono arrivate 31 domande. Lo ha comunicato il Consiglio superiore dell’audiovisione (CSA), Authority francese per il settore televisivo. L’Autorità francese ha precisato che la selezione avverrà nel mese di marzo e le licenze verranno assegnate prima di maggio. Spicca la mancata partecipazione del […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com