Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " asta frequenze tv a pacchetti "

  • Mediaset accende i canali sul Multiplex 3

    Dopo il via libera dell’Antitrust, del Ministero dello sviluppo e dell’Agcom, Mediaset ha accesso i primi canali tv sul multiplex 3 recentemente convertito in tecnica DVB-T dal DVB-H per la tv mobile. Da questa mattina sono partite le trasmissioni sulla frequenza 38 UHF (52 UHF in Sardegna, 24 UHF in Sicilia) e si possono riceve […]


  • Mediaset, ultimo via libera al quinto mux del digitale terrestre

    Mediaset ha ottenuto dell’Antitrust italiano l’ultimo via libera per l’accensione del quinto multiplex sulla piattaforma del digitale terrestre, nato dalla conversione in tecnica DVB-T di quello destinato al tv mobile in DVB-H, ormai in disuso. Con l’arrivo del nuovo anno, dopo l’ok del Ministero dell sviluppo economico e dell’Agcom nel giugno scorso, l’Autorità per la […]


  • Mediaset alla caccia del quinto multiplex del digitale terrestre

    Al di là della gara (impossibile) per le frequenze tv, il Biscione vuole mettere le mani sul quinto multiplex per il digitale terrestre. Una frequenza che in realtà già sfrutta ma solo in tecnica DVB-H, quella per la tv mobile ormai desueta, che ora si vorrebbe convertire ad uso televisivo. Elettronica Industriale, la società del […]


  • Frequenze Tv: governo recepisce direttiva UE su neutralità

    Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legislativo che recepisce una direttiva europea sulla neutralità tecnologica delle frequenze. Lo dice una nota del Consiglio dei ministri. Grazie a questo provvedimento, che recepisce le direttive comunitarie 140 e 136 del 2009 con cui vengono apportati cambiamenti al Codice delle comunicazioni, Rai, Mediaset e 3 […]



  • Frequenze tv: la nuova asta è a rischio flop

    Dal Beauty Contest al flop contest. E’ stato il cavallo di battaglia del Pd per intere settimane e un modo per tenere sotto scacco Silvio Berlusconi, ma ora la trasformazione dell’assegnazione gratuita delle frequenze tv in asta a pagamento rischia seriamente il fiasco. Lo dicono i tempi che, come si legge in un articolo di […]



  • Approvato il decreto fiscale, stop al Beauty Contest

    Il Beauty Contest è andato. Finito per sempre. Stamane l’aula del Senato ha dato la fiducia al governo sul decreto fiscale. Con 228 voti a favore, 29 contrari e 2 astenuti arriva infatti il disco verde definitivo al decreto con le semplificazioni fiscali, ma soprattutto viene annullato il concorso di bellezza che regalava le frequenze […]


  • Asta Frequenze, Sassano: “Rai e Mediaset non sono sulla stessa barca”

    «Ha ragione Corrado Passera: per come stanno le cose al momento Rai e Mediaset possono partecipare all’asta, ma non è detto che facciano le stesse scelte perché sono in posizioni diverse». Così Antonio Sassano, tra i massimi esperti italiani di frequenze televisive, delinea con l’ANSA i possibili scenari legati alla nuova asta. Secondo l’ingegnere e […]


  • Asta frequenze: separare Tv da Reti aprirà il mercato

    Il dado è tratto. Anzi l’asta per le frequenze tv. In seguito all’annullamento del famigerato Beauty Contest e alla disposizione dell’emendamento che porterà a una nuova gara, il governo ha deciso di mettere in vendita i canali. E mentre scoppiano le polemiche e le conseguenti schermaglie tra Pd e Pdl, la patata bollente passa nelle […]



  • Frequenze: il governo annulla il Beauty Contest. Asta entro 120 giorni

    Il Consiglio dei Ministri che si è riunito ieri intorno alle ore 17,45 a Palazzo Chigi, all’interno del disegno di legge di semplificazione fiscale in Parlamento, ha approvato la presentazione di un emendamento contenente le misure per l’annullamento della procedura di gara non competititva, nota come Beauty Contest, per l’uso efficiente e la valorizzazione economica dello […]



  • Asta frequenze tv: non arriva ancora l’ok dalla Commissione Europea

    La Commissione europea sta ancora valutando il piano italiano, redatto dal Ministero dello sviluppo, per indire un’asta per l’assegnazione delle frequenze del digitale terrestre e nega di avere già dato il via libera a tale operazione. «Non è stato dato alcun via libera a questo punto, a dispetto di quanto riportato da alcune fonti di […]


  • Nieri (Mediaset): “1,2 mld da asta frequenze è una stima esagerata”

    La stima di un incasso di 1,2 miliardi (formulata da Mediobanca) «è un’esagerazione» ha dichiarato Gina Nieri, consigliere di amministrazione di Mediaset, commentando le anticipazioni sull’azzeramento del beauty contest (la gara non competitiva che avrebbe assegnato gratis i multiplex televisivi) e l’intenzione del governo di procedere a un’asta per le sei frequenze. Nieri ha ribadito […]


  • Frequenze tv: partono le trattative per la nuova asta

    L’asta delle frequenze tv s’ha da fare, se pur spacchettata e a breve termine. Lo ho dichiarato ieri il ministro Corrado Passera che ha definitivamente affossato il concorso di bellezza che avrebbe regalato i canali a Mediaset e Rai. L’annuncio della partenza della nuova gara che metterà in vendita i 6 multiplex a potenziali nuovi […]


  • Frequenze tv, Passera: “via il Beauty Contest, sarà un’asta a pacchetti”

    La Repubblica titola stamane in prima pagina la svolta del governo sull’assegnazione delle frequenze televisive. Il Beauty Contest sarà annullato e partirà un’asta onerosa a pacchetti (e probabilmente a basso costo), ha dichiarato il ministro dello sviluppo Corrado Passera. Nessuna frequenza tv in regalo per le televisioni nel contestatissimo concorso di bellezza. «Il beauty contest […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com