Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " vendita frequenze retecapri "

  • Mediaset: sull’LCN 20 partirà un nuovo canale tematico

    Marco Costa: «al numero 20 del digitale terrestre esordirà tra qualche mese un nuovo canale tematico di Mediaset». Sono già trascorsi più di 6 mesi dalla conferma dell’acquisto da parte di Mediaset dell’LCN 20 (oltre al 120 e al 520) del digitale terrestre da Rete Capri per circa 15 milioni di euro in totale. Ma sul canale, […]


  • Mediaset, al numero 20 un nuovo canale con film e serie tv

    Mediaset non trasferirà un’emittente esistente alla numerazione 20 del digitale terrestre. Pronto il varo di un nuovissimo canale di intrattenimento con film e serie tv. Secondo il quotidiano ItaliaOggi, la numerazione 20 del digitale terrestre, recentemente acquistata da Mediaset per circa 12 milioni di euro da Television Broadcasting System (Rete Capri), sarà destinata a un nuovo canale […]


  • Mediaset acquista il canale 20 del digitale terrestre

    Mediaset stringe un accordo di massima con Tbs – Retecapri per l’acquisto della numerazione LCN 20 del telecomando del digitale terrestre per 10 milioni circa. Il prezioso canale del dtt, messo in vendita a fine 2016 con altre numerazioni dalla dismessa Retecapri di Costantino Federico, sembrava destinato a rafforzare la posizione sul telecomando delle emittenti […]


  • Numerazione LCN, ReteCapri cede il numero 20 del telecomando

    ReteCapri è pronta a chiudere l’accordo per la vendita delle numerazioni LCN del digitale terrestre 45 e 55 ad AXN di Sony Pictures Television. In trattative anche la cessione del numero 20. L’affare dovrebbe portare nelle casse di Tbs (Television Broadcasting System) di Costantino Federico, società proprietaria di ReteCapri in liquidazione, circa 12 milioni di euro. Dopo […]


  • Retecapri in liquidazione. In vendita i numeri LCN del digitale terrestre

    Retecapri in liquidazione. Passivo da 20 milioni. In vendita gli asset con la numerazione del digitale terrestre. Lo scorso 29 gennaio il Tribunale di Napoli ha respinto, dichiarandola inammissibile, la proposta di concordato preventivo presentata da Television broadcasting system (Tbs), società che controlla Retecapri e multiplex del digitale terrestre. Tbs è quindi stata iscritta a […]


  • Crisi tv locali. ReteCapri va in concordato e vende i canali

    ReteCapri, tv locale privata nata nel 1977, in grave crisi finanziaria, ha chiesto al Tribunale di Napoli il concordato preventivo ed è pronta a vendere canali, frequenze e impianti di trasmissione. Una delle più famose emittenti locali private italiane, che vanta la concessione nazionale del segnale tv e il tasto numero 20 del telecomando, rischia […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com