Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " spettro elettromagnetico "

  • Sky: troppi canali sul digitale terrestre. Governo intervenga su frequenze

    Troppi canali sul digitale terrestre frenano la redditività del settore, l’offerta va ridotta in linea con l’Europa. Sky scende in campo contro «l’anomalia italiana nelle gestione delle radiofrequenze». Sky Italia auspica che il governo intervenga sulla «disciplina delle frequenze televisive» e chiede «al legislatore di prevedere regole di principio, semplici, proporzionate e ragionevoli, applicate a […]


  • Canoni frequenze, sconto di 80 mln per Mediaset e Rai

    L’Agcom ha messo da giovedì scorso a consultazione pubblica il nuovo schema di regolamento che svincola il canone per l’uso delle frequenze tv dal fatturato dell’operatore. Il nuovo sistema di pagamento , se sarà approvato tra circa un mese, si baserà sul numero di multiplex in concessione, e non più sull’1% del fatturato dell’azienda (in […]


  • Antitrust: rendere disponibili frequenze pubbliche per il mercato

    Pitruzzella: «Possibile utilizzare spettro riservato a uso pubblico». In materia di frequenze occorre «rendere disponibili le porzioni di spettro oggi sottratte al mercato». Lo ha detto il presidente dell’Antitrust, Giovanni Pitruzzella intervenendo al convegno ‘Economia dello spettro e innovazione regolamentare‘. Pitruzzella ha ricordato sul tema la segnalazione fatta dall’Antitrust in relazione alla legge della concorrenza […]


  • Beauty Contest: la certezza del diritto dei boiardi dell’etere

    Da un articolo di Giovanni Valentini su La Repubblica del 21/01/2012: È come la storia della volpe e dell’uva. Berlusconi s’era affrettato a profetizzare che un’eventuale asta sulle nuove frequenze tv sarebbe andata deserta. E ora la sua azienda scopre invece che la sospensione del regalo di Stato ai signori dell’etere configurerebbe un’illegalità, invocando perciò […]





  • Pd e Idv uniti sulle frequenze tv: “il Beauty Contest va annullato”

    Roma – Il «concorso di bellezza» va annullato. Lo richiedono in parecchi. «Guarderò il dossier con grandissima attenzione» risponde Corrado Passera. Non si tratta di miss ma di frequenze televisive. Assegnate con il meccanismo del beauty contest, che andrà ad regalare 6 multiplex all’operatore tv nazionale che meglio risponde a certi parametri richiesti dal Ministero […]


  • Beauty Contest e frequenze tv, il regalo da 16 miliardi

    Da un articolo di Giovanni Valentini su La Repubblica del 02/12/2011: Vi sembrano pochi, in questi tempi di vacche magre o magrissime, 16 miliardi di euro? Sono più di quelli – soltanto 11, si fa per dire – dell’ultima manovra d’emergenza chiesta dall’Unione europea al nostro Paese. Eppure, lo Stato italiano non appare tanto interessato […]



  • Etno: contro il digital divide più spettro e più finanziamenti pubblici per le reti NGA

    Etno: contro il digital divide più spettro e più finanziamenti pubblici per le reti NGA

    In occasione dall’avvio del semestre di presidenza polacca della UE, Etno (European Telecommuncation Network Operator’s Association) delinea le sue priorità chiave per lo sviluppo dell‘Agenda Digitale, tra cui l’ampliamento dell’uso dello spettro elettromagnetico, le condizioni per gli investimenti delle reti NGA e la nascita di un mercato unico digitale dei contenuti. “L’ulteriore aperture delle frequenze […]


  • Commissione Europea: nel dividendo digitale spazio alla banda larga

    Commissione Europea: nel dividendo digitale spazio alla banda larga

    Bruxelles –  La Commissione Europea ha stilato una nota contenente gli interrogativi più  urgenti che riguardano la tv digitale terrestre e il conseguente riassetto delle frequenze tv, chiamato dividendo digitale. Il passaggio al digitale terrestre consentirà in tutti i paesi dell’Unione Europea una razionalizzazione della sezione dello spettro elettromagnetico dedicata alle frequenze televisive, che moltiplicherà […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com