Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " evasione del canone rai "

  • Rai: da canone in bolletta solo 200 mln in più

    La Rai contesta le stime di Mediobanca sui ricavi stimati sul canone in bolletta. La riforma del canone Rai, inserito nella bolletta elettrica da luglio prossimo, porterà nella casse della tv di Stato tra i 180 e i 200 milioni di euro netti. È quanto afferma Viale Mazzini in via ufficiosa smentendo le stime fatte […]


  • Canone Rai: niente bolletta elettrica. Renzi: troppi problemi tecnici

    Niente canone Rai in bolletta. Non solo per il 2015, ma (forse) per sempre. Lo ha affermato il premier Matteo Renzi, in occasione della consueta intervista pre-natalizia/elettorale di Fabio Fazio a Che tempo che fa. «Era una buona idea — rivendica il primo ministro — ma c’erano problemi tecnici». Secondo Renzi comunque il governo presto […]



  • Canone Rai esce dalla bolletta. Il governo ci ripensa (per ora)

    Nonostante gli annunci di ieri del sottosegretario allo Sviluppo economico, Antonello Giacomelli, il canone tv (dopo essere virtualmente entrato) “esce” dalla bolletta elettrica. Fonti di Palazzo Chigi ieri sera hanno dato per improbabile l’ipotesi, circolata nell’ultima settimana, che l’imposta più odiata dagli italiani possa essere riformata entro il 2015 con un emendamento all’attuale legge di […]


  • Canone Rai in bolletta da gennaio 2015. Non si pagherà sulla seconda casa

    «Da gennaio 2015 il canone Rai sarà in bolletta elettrica. Contiamo di presentare in Senato un emendamento alla legge di Stabilità per inserire questa norma con l’intenzione di renderlo effettivo già da gennaio dell’anno prossimo». Lo ha dichiarato il sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle telecomunicazioni, Antonello Giacomelli, ai microfoni di 24 Mattino di […]


  • Canone Rai: è illegale nella bolletta elettrica

    Aria di ennesima rivoluzione d’ottobre a Viale Mazzini. Il governo Renzi si prepara a riformare il canone e la governance della Rai. E’ ancora in fase di elaborazione, ma l’annunciata riforma del canone Rai dovrebbe abbassare il costo della tassa più odiata dagli italiani dai 113,50 euro attuali ai 58/80 euro variabili a seconda dell’indice […]


  • Il nuovo Canone Rai si pagherà con la bolletta elettrica

    Ci siamo quasi. Il governo Renzi è pronto a varare la riforma del canone Rai. Secondo quanto riporta oggi Il Messaggero, l’imposta si pagherà con la bolletta della luce con l’obiettivo dichiarato di garantire all’azienda di viale Mazzini un gettito di 1 miliardo e 800 milioni di euro l’anno. Più o meno quanti la Rai […]


  • Canone Rai, la riforma si arena sulla bolletta elettrica

    La riforma del canone Rai annunciata dal governo Renzi si è bloccata. Il testo del decreto sulla tassa per il possesso di un apparecchio televisivo (la più odiata dagli italiani), che dovrebbe trasformarsi in un’imposta variabile (dai 35 agli 80 euro) in base  al reddito e alla capacità di spesa delle famiglie, si è arenato sulle […]


  • Canone tv, la Rai ricorre al Tar per il mancato aumento

    E’ ufficiale: la Rai ricorre al Tar del Lazio contro la decisione del Ministero dello sviluppo economico di lasciare invariato per quest’anno il costo del canone tv. Il consiglio di amministrazione di viale Mazzini ha dato il via libera alla causa nella riunione di ieri pomeriggio. Lo scrive oggi La Repubblica. Secondo la Rai l’aumento […]


  • Rai, Corte dei Conti: “Stop a inefficienze e sprechi, ci vuole rigore sui costi”

    «Con riferimento ai costi della produzione appare indispensabile una loro sostanziale riduzione, in particolare per quelli riconducibili al Festival di Sanremo, alle fiction e alla programmazione finanziata con fondi diversi da quelli derivanti dal canone radiotelevisivo». E’ quanto riferisce, in una nota, la Corte dei conti – Sezione controllo Enti. «Nella prospettiva della riduzione dei […]


  • Rai: il canone non aumenta. L’Usigrai protesta

    L’importo del canone di abbonamento alla Rai in vigore dal primo gennaio 2014, sarà pari a 113,50 euro, invariato rispetto a quello di quest’anno. «Dopo 7 anni di aumenti annuali e costanti del canone Rai, per il 2014 si è inteso confermare la parità degli importi dello scorso anno per coerenza con l’attuale quadro economico […]




  • Rai: no canone per mero possesso pc, tablet e smartphone

    «La Rai non ha mai richiesto il pagamento del canone per il mero possesso di un personal computer». E’ quanto precisa l’azienda dopo un confronto con il ministero dello Sviluppo, aggiungendo che «la lettera inviata dalla Direzione Abbonamenti Rai si riferisce al canone speciale dovuto nel caso in cui i computer siano utilizzati come televisori, […]


  • Rai: il Comune di Cagliari non paga il canone speciale

    Rai: il Comune di Cagliari non paga il canone speciale

    Dalle colonne del quotidiano l’Unione Sarda emerge uno dei problemi legato all’abbonamento alla tv pubblica: l’evasione del canone speciale. Secondo le ultime cifre diffuse dall’azienda di viale Mazzini più del 90% degli esercizi pubblici, delle imprese, delle sedi dei partiti politici, degli enti e delle strutture dello Stato non paga la tassa sul possesso del […]


  • Rai. Dg Lei: “evasione del canone è insostenibile”

    Rai. Dg Lei: “evasione del canone è insostenibile”

    Roma  – E’ sempre più insostenibile per la Rai il problema dell’evasione del canone di abbonamento, sia ordinario che speciale. E “presto o tardi imporrà a questa direzione generale, nel primario interesse aziendale di non recare danno al patrimonio, di valutare ogni opportuna azione per il recupero della differenza tra le spese che la Rai […]


  • Rai: evasione del canone supera i 740 mln di euro e limita l’innovazione

    Rai: evasione del canone supera i 740 mln di euro e limita l’innovazione

    L’evasione dell’abbonamento Rai, imposta contraddistinta da regole controverse ed elitarie, supera ogni anno i 600 milioni di euro solo per il canone ordinario raggiungendo il 28%. Mentre per quanto riguarda il canone speciale che dovrebbero pagare i partiti, gli uffici pubblici, gli enti locali, le aziende, l’evasione si attesta quasi al 100% per un totale […]


  • Agcom: italiani maniaci dei social network, ma Tv mezzo prevalente d’informazione

    Agcom: italiani maniaci dei social network, ma Tv mezzo prevalente d’informazione

    L'annuale Relazione dell'Agcom, redatta questa mattina a Montecitorio dal presidente Corrado Calabrò, presenta il solito quadro telecentrico del nostro sistema delle telecomunicazioni, che ha ancora troppa strada da percorrere nel 2011 per entrare nel mondo digitale della rete Internet. Il caso Italia evidenzia come sia ancora la televisione il veicolo di gran lunga prevalente per l’informazione: quasi il 90%; poi vengono i quotidiani col 61%; internet è per ora soltanto al 20%.[...]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale