Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " wi-fi pubblico "

  • Le start up italiane viaggiano verso il Wi-fi libero e gratuito

    Le start up italiane viaggiano verso il Wi-fi libero e gratuito (finalmente). In Italia, scrive Giulia Cimpanelli su Il Corriere Economia, la connettività senza fili sta iniziando a decollare. Erano 5.000 gli hotspot — i punti d’accesso a Internet aperti al pubblico — nel 2011, in due anni sono raddoppiati a 10.200. Forse sono ancora […]


  • Wi-Fi libero, forse ci siamo. Ma passerà al Senato?

    Dopo il pasticcio della prima ignobile versione, forse è arrivata la svolta per approvare le norme per la liberalizzazione del Wi-Fi pubblico italiano, che consentirebbero finalmente un libero accesso agli hot spot anche nel paese dei Cachi. Dopo un fine settimana di passione e un lunedì di frenetici negoziati, la Commmissione Bilancio alla Camera, sotto […]


  • Wi-fi libero, il Garante per la Privacy boccia le nuove regole

    Dopo l’ennesima conferma, descritta ieri dall’Agcom, del grave ritardo dell’Italia sul digitale e sull’uso e l’accesso alla rete Internet, il Bel Paese e il suo governo di larghe intese zoppica pure sulle nuove regole sul presunto Wi-fi libero. Il Garante della Privacy ha infatti espresso delle perplessità sul nuovo provvedimento varato dal governo Letta. Secondo […]


  • Internet: il Wi-fi è finalmente libero

    Nessuno obbligo di registrazione per i naviganti, nessuna restrizione e nessun controllo da parte degli esercenti di bar o ristoranti che hanno installato una rete Wi-fi nei propri locali. Lo comunica la FIPE, la Federazione italiana dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio, che sulla questione aveva interpellato il Garante sulla privacy. L’Italia si libera di […]


  • Frequenze in omaggio per il super Wi-fi gratis? Una favola americana

    Da un articolo di Edoardo Segantini su il CorrierEconomia del 11/02/2013: Maxi rete o maxi favola? Il dubbio, lanciato da siti specializzati come Ars Technica e TechCrunch, riguarda l’iniziativa della Fcc americana per dare «Wi-Fi gratis a tutti». Di questi tempi grami, la notizia anticipata dal Washington Post ha comprensibilmente entusiasmato. Ma le cose si […]



  • Internet: Berlino sarà capitale del Wi-fi libero

    Internet: Berlino sarà capitale del Wi-fi libero

    Berlino capitale del Wi-fi libero. Batte Londra, Parigi e le più grandi capitali d’Europa. Il centro economico, culturale e mediatico della Germania è un grande cantiere dell’innovazione. Una metropoli sempre in movimento, come racconta Vittorio de Rold su ilsole24ore.com, che rinnova costantemente infrastrutture, musei, strade, e la qualità della vita dei berlinesi. E i cittadini […]


  • Wi-Fi libero: l’Umbria investe 150 mila euro per nuovi hot spot a Perugia e Terni

    Wi-Fi libero: l’Umbria investe 150 mila euro per nuovi hot spot a Perugia e Terni

    L’Umbria investe sul Wi-fi, quello pubblico. La giunta regionale umbra metterà a disposizione 150 mila euro per realizzare a Perugia e Terni nuove reti di centri di accesso ad internet, i cosiddetti «hotspot wi-fi pubblici». Lo stesso modello, con altri finanziamenti, sarà possibile poi replicarlo anche in altre città dell’Umbria: ad annunciarlo è l’assessore regionale […]


  • Wi-fi libero: la Provincia di Roma lancia “Free Italia Wi-fi”

    Roma – Da Piazza del Popolo a Roma a piazza San Marco a Venezia, da una spiaggia della Sardegna a piazza Repubblica a Torino. In tutti questi luoghi e molti altri ancora sarà possibile da oggi connettersi gratuitamente ad internet utilizzando Free Italia Wi-Fi, l’innovativa federazione tra enti pubblici nata nei mesi scorsi per volontà […]


  • Wi-fi pubblico: Bari si affida a Fastweb

    Il Wi-fi pubblico e gratuito arriva nella città di Bari. Ieri 21 luglio è stato presentato dal sindaco Michele Emiliano il progetto Bari Wireless che porterà le connessioni senza fili fornite da Fastweb in tutte le principali aree pubbliche della città pugliese. Si è esordito con il primo hot spot wireless nel parco 2 Giugno, […]


  • L’ultima di Brunetta: “Wi-fi in tutte le scuole entro il 2012”

    L’ultima di Brunetta: “Wi-fi in tutte le scuole entro il 2012”

    ROMA – «Da oggi le 12 diecimila scuole del Paese si potranno prenotare per avere la dotazione Wi-fi». Lo ha annunciato il ministro della Pubblica Amministrazione ed Innovazione, Renato Brunetta, nel corso del forum Pa, parlando dell’arrivo della rete Wi-fi a tutte le scuole italiane fino a coprire le stesse aule e quindi raggiungere gli […]


  • Roma prima in Europa per infomobilità, ma indietro per Wi-fi e banda larga

    Roma prima in Europa per infomobilità, ma indietro per Wi-fi e banda larga

    Secondo uno studio dell’Università Sapienza la città sul podio europeo per servizi di infomobilità, ma indietro per diffusione di hotspot pubblici e penetrazione della banda larga. Zingaretti: “Serve un nuovo modello di sviluppo”. Roma a metà del guado digitale. A dirlo uno studio comparato realizzato dall’Università “Sapienza”, e anticipato al convegno organizzato oggi a Roma […]


  • Wi-fi: Italia al 14esimo posto nel mondo per numero di hotspot

    Wi-fi: Italia al 14esimo posto nel mondo per numero di hotspot

    Da un articolo di P.A. sul corrierecomunicazioni.it del 12/04/2011: Secondo i dati di Enter, il nostro paese è al 14esimo posto nella classifica mondiale con 5.097 punti d’accesso wireless, 2mila in meno della Turchia. Lombardia, Trentino Alto Adige e Lazio regioni più dinamiche. Trentino Alto Adige e Lombardia sono le regioni italiane che registrano la […]


  • Il Wi-Fi cerca le chiavi delle manette anti-terrorismo

    Il Wi-Fi cerca le chiavi delle manette anti-terrorismo

    Da un articolo di Ernesto Apa su MF Finanza&Mercati del 23/02/2011: In questi giorni in Parlamento si sta decidendo il futuro del Wi-Fi. Attualmente, nel nostro Paese si contano circa 5.000 punti di accesso Wi-Fi in luoghi pubblici o aperti al pubblico, contro un numero 5 volte superiore in Francia: alla luce di questo dato […]




  • Banda larga, il digital divide e le nuove forme di discriminazione

    Banda larga, il digital divide e le nuove forme di discriminazione

    Da un articolo di Valeria Panzironi del 03/10/2010 su ilsole24ore.com: Le direttive telecomunicazioni 2009, la nostra legge delega di recepimento, la decisione del Consiglio costituzionale francese (2009/580) e la recentissima pronuncia del Tribunale federale spagnolo (22 settembre 2010, n. 289) si rincorrono sul tema dei diritti del cittadino e la rete. Una rivoluzione copernicana è […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com