Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " telecom italia media broadcasting "

  • Rai Way verso la quotazione. Entro domani la risposta di Rothschild e Lazard

    La Rai accelera l’operazione di collocamento sul mercato della minoranza di Rai Way, la società alla quale, da oltre 14 anni, è stata trasferita la proprietà delle infrastrutture e degli impianti per la trasmissione e diffusione televisiva e radiofonica. Nei giorni scorsi l’azienda pubblica presieduta da Anna Maria Tarantola e guidata da Luigi Gubitosi ha […]


  • Rai Way, arriva lo sciopero contro la svendita delle torri

    I lavoratori e i tecnici di Rai Way, l’asset della tv pubblica che gestiosce le torri di trasmissione televisive, protesta contro la cessione di una quota della società prevista in questi giorni nel nuovo piano industriale previsto dal Cda Rai. I sindacati hanno indetto infatti una giornata di sciopero per il 10 maggio, limitatamente all’Unità […]


  • Rai: in svendita una quota delle antenne di Rai Way

    L’azienda: quotare parte di Rai Way per raccogliere i 150 milioni di tagli imposti dal DL Irpef. Il cda della Rai (dopo un’apparente resistenza) ha ceduto di schianto alle disposizioni dei tagli emanate del governo, e ha dato mandato al direttore generale, Luigi Gubitosi, di ridefinire il piano industriale dell’azienda per avviare le procedure propedeutiche […]


  • Rai, 8 maggio assemblea Usigrai contro i tagli del governo

    L’Usigrai si mobilita contro il recente decreto del governo: «con il taglio imposto di 150 milioni di euro, l’apertura alla riduzione della presenza sul territorio, l’ipotesi di vendita delle torri di trasmissione – che – spiega in una nota – mette in ginocchio il servizio pubblico, senza colpire l’evasione». L’Usigrai ha così deciso di convocare […]



  • Rai, con 150 mln in meno i conti torneranno in rosso

    Il governo Renzi vuole con la spending review 150 milioni di euro dalla Rai, forse prelevati dagli incassi del canone tv.  Se così fosse i conti di Viale Mazzini tornerebbero probabilmente in rosso, dopo un primo timido utile da 5 milioni nel 2013 (-245 milioni nel 2012), in seguito al piano di riduzione dei costi […]



  • Rai, avvio privatizzazione per Rai Way

    Nel governo Renzi non si parla solo di canone Rai: c’è allo studio anche l’avvio (più volte annunciato in questi anni) della privatizzazione di Rai Way, l’asset di Viale Mazzini che gestisce una rete di 2400 stazioni trasmittenti e ripetitori radio e tv, costituito nel luglio del 1999 e operativo dal marzo 2000, in seguito […]


  • TI Media: nel 2013 rosso a 132 mln di euro

    Telecom Italia Media, fresca di accordo con il gruppo L’Espresso, chiude il 2013 con un risultato netto a -132 milioni di euro rispetto a -240,9 milioni di euro dell’esercizio 2012. E’ quanto emerge dai dati di esercizio approvati ieri dall’assemblea. A livello consolidato i ricavi dell’esercizio 2013 ammontano a 72,2 milioni di euro, in diminuzione […]



  • TI Media – Espresso, imminente la firma su integrazione frequenze tv

    L’accordo sull’integrazione dei multiplex di Telecom Italia Media e dell’Espresso dovrebbe finalmente realizzarsi domani mercoledì 9 aprile. Secondo quanto riferisce una fonte, «mercoledi dovrebbe essere il giorno della chiusura dell’accordo, salvo sorprese, che in questa vicenda non sono mancate». Nel febbraio scorso, in effetti, pareva che l’accordo fosse in dirittura d’arrivo. L’operazione dovrebbe dare vita […]



  • TI Media – Espresso: rallenta la trattativa su fusione multiplex

    Rallenta la trattativa tra TI Media e L’Espresso per l’alleanza sulle frequenze televisive. Secondo quanto risulta a Radiocor oggi al cda di Telecom Italia Media non ci sarà il via libera al progetto per la creazione di un unico operatore di rete ma solo un’informativa ai consiglieri. Resta ferma, secondo quanto si apprende la volontà […]


  • Frequenze tv, un mux resta fuori dalla fusione TI Media – Espresso

    Saranno conferiti solo 4 multiplex. Prima firma dell’accordo tra TI Media e il gruppo L’Espresso (Rete A) a marzo. Si allungano i tempi e si restringe il perimetro dell’alleanza Telecom-Espresso nelle frequenze televisive. Il matrimonio tra Telecom Italia Media Broadcasting (TIMB) e Rete A, che pochi giorni fa il viceministro dello Sviluppo economico Antonio Catricalà […]


  • TI Media: Tar rigetta ricorso contro assegnazione frequenze in digitale

    Il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso presentato nel 2009 da Telecom Italia Media contro i provvedimenti del Ministero dello Sviluppo economico e le delibere adottate dall’Agcom sul procedimento di assegnazione dei diritti di uso delle frequenze in digitale terrestre in occasione dello Switch-off dall’analogico. La prima sezione del Tar Lazio ha dichiarato il […]


  • Frequenze tv, Clessidra e F2i sui multiplex TI Media – Espresso

    Telecom Italia sta per concludere il progetto di integrazione dell’infrastruttura di rete delle frequenze tv del digitale terrestre con il gruppo l’Espresso. E sono pronti ad entrare nella trattatativa per la nuova joint venture anche Clessidra e F2i. Lo scrive Il Sole 24 Ore. Il nuovo operatore delle frequenze tv potrebbe nascere nei prossimi giorni, […]


  • TI Media, perdita di 128 mln nei primi 9 mesi del 2013

    Telecom Italia Media chiude i primi nove mesi del 2013 con una perdita di 128,1 milioni di euro in aumento rispetto ai -53,8 mln dello stesso periodo del 2012. «Tale risultato – spiega l’azienda – include il valore delle discontinued operations legato alla cessione di La7 e alla cessione di MTV Italia». I ricavi sono […]


  • TI Media, accordo con l’Espresso per i mux digitali

    Dopo i rumors dei giorni scorsi, ecco che arriva la conferma: Telecom Italia Media ha siglato un accordo non vincolante con il gruppo editoriale L’Espresso sull’integrazione dei multiplex digitali. Lo si legge in una nota del gruppo. TI Media comunica di aver siglato un term sheet non vincolante relativo a una possibile integrazione tra la […]


  • TI Media, trattativa segreta sui multiplex del gruppo Espresso

    Il gruppo Espresso e Telecom Italia starebbero trattando segretamente un’alleanza per unire sotto un’unica casa madre i rispettivi multiplex digitali della tv. Secondo Gianluca Paolucci de La Stampa, che riporta due fonti concordanti e indipendenti tra loro, nonostante le smentite di Telecom e dell’Espresso, la trattativa mira a mettere insieme i tre Mux di Telecom […]


  • TI Media a rischio svalutazione frequenze tv

    Telecom Italia Media potrebbe essere costretta a un nuovo “impairment test” entro l’anno, ossia una verifica sul valore delle attività iscritte a bilancio e della sua congruità rispetto a quanto possa essere recuperato in caso di vendita. Lo scrive il quotidiano ItaliaOggi. In particolare, la società controllata a Telecom Italia potrebbe svalutare ulteriormente i propri […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale