Dplay di Discovery Italia supera i 2 mln di utenti unici

dplay discovery italia

Dplay, il servizio tv online gratuito di Discovery Italia, registra un novembre record superando i 2 milioni di utenti unici: +25% rispetto allo stesso mese dello scorso anno e +40% rispetto a ottobre 2016.

Una nota del gruppo Discovery comunica che è sempre più numeroso il pubblico che scelgono di guardare o riguardare su Dplay i principali programmi di Real Time, Dmax, Nove, Giallo, Focus, K2 e Frisbee: i sette canali free to air di Discovery Italia. Lanciato lo scorso anno, Dplay è sempre più apprezzato grazie alla ricca library di contenuti di qualità, all’interfaccia semplice e intuitiva e alla possibilità di accedere ovunque, in qualsiasi momento e su tutti i device ai propri programmi preferiti, sia attraverso il sito it.dplay.com sia con l’app dedicata iOS e Android.

A trainare il novembre record ha contribuito il grande successo di Untraditional, la fiction di Fabio Volo firmata Dplay Original (il marchio che racchiude le produzioni nate per Dplay) che ha esordito in anteprima esclusiva proprio sul servizio OTT il 4 novembre, prima del gran debutto sul canale Nove, il 9 novembre. Luca Nicoli, Senior Director of Digital Discovery Networks Southern Europe ha commentato: «Il successo di Dplay è frutto della nostra strategia che pone al centro il pubblico e i contenuti, indipendentemente dalla piattaforma di distribuzione. Per noi, infatti, TV significa ormai Total Video, dove l’elemento determinante è raggiungere la più ampia platea possibile, attraverso tutti gli schermi a disposizione. Dplay, così come tutti i nostri canali web e social, rappresentano ormai una straordinaria realtà all’interno del portfolio e una destinazione abituale per chi vuole vivere al meglio l’esperienza di visione Discovery».

Sono tante le novità di Dplay anche a dicembre: il 6 debutterà una nuova produzione Dplay Original, Età dell’Oro, una serie generazionale che racconta come i trentenni (in particolare i freelance) vivono il lavoro. Il titolo richiama la ricerca dell’oro di inizio ‘900, dove l’oro sono i soldi che riempiono le conversazioni e non si vedono mai, ma l’oro è anche la vocazione, la realizzazione artistica e professionale, quell’ “inseguire i propri sogni” che è il privilegio e la condanna di questa generazione. Tanti i personaggi che partecipano alla serie in 8 puntate: da Costantino Della Gherardesca a Matilde Gioli, da Luca Vecchi dei The Pills a Matilda De Angelis di Veloce come il Vento.

Ma le novità non finiscono qui, dal 1 dicembre al 6 gennaio debutta un canale interamente dedicato al Natale con una una selezione di episodi in cui le feste sono protagoniste: dalle playlist delle clip di ricette natalizie ai tutorial per addobbi e decorazioni. Un canale che si arricchirà di nuovi contenuti ogni giorno e che culminerà con la produzione locale firmata Real Time Natale a casa Real Time, con protagonista Benedetta Parodi e gli altri talent del gruppo.

Scritto da