Mediaset, in Champions Juve e Roma solo su Premium

mediaset-premium-champions

Continua la strategia di esclusive di Mediaset Premium: i match di Juventus e Roma in Champions League saranno trasmessi solo sulla pay-tv per stimolare gli abbonamenti che non crescono come dovrebbero.

Mediaset non mostrerà in chiaro nessuna delle quattro partite di Juventus e Roma valide per gli ottavi di finale della Champions League. Né Roma – Real Madrid (andata il 17 febbraio, ritorno l’8 marzo), né Juventus – Bayern Monaco (andata il 23 febbraio, ritorno il 16 marzo) saranno infatti trasmesse su Canale 5, ma andranno in esclusiva solo sull’offerta pay di Premium. In chiaro, su Canale 5 il 16 febbraio, è pianificata Psg – Chelsea, mentre altri match degli ottavi di Champions, sempre in free, sono in palinsesto su Italia 1.

juventus-bayern-monacoLa decisione del Biscione, naturalmente, serve a stimolare abbonamenti a Premium, che hanno già superato quota 2 milioni. Ma, d’altro canto, priva la concessionaria Publitalia di ricchi incassi pubblicitari. Tanto per dire, il 18 marzo 2015, per il match di ottavi di Champions tra Borussia Dortmund e Juventus, trasmesso in chiaro su Canale 5, gli uomini di Publitalia chiedevano 100 mila euro per ogni spot di 30 secondi andato in onda nel break durante l’intervallo della partita, oltre a 77 mila euro per il super spot da 15 secondi, e altri 76 mila euro per ogni spot da 30 secondi alla fine dell’incontro. Per privilegiare l’offerta pay e per far crescere il monte abbonamenti, Mediaset sta rinunciando in questa stagione televisiva a tanti milioni di raccolta. Una mossa azzardata, obbligata forse dal maxi investimento dei diritti di Champions, che si potrà valutare solo a fine annata.

Per il momento sembrano essere più i danni rispetto ai vantaggi che ha portato l’esclusiva sulle partite della vecchia Coppa dei Campioni. Va anche detto comunque che Sky ha frenato sui ricavi e sugli abbonamenti, e sta diventando meno redditizia. E quindi l’operazione di Mediaset ha impedito che il concorrente (o presnuto tale come sembra emergere dalla inchiesta su Infront) si rafforzasse troppo.

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da