Tivùsat supera 2,5 milioni di smart card attivate

tivusat

Tivùsat supera 2,5 milioni di smart card attivate.

A 6 anni dalla sua nascita, l’operatore satellitare gratuito alternativo al digitale terrestre Tivùsat (società controllata dal consorzio Tivù partecipato Rai, Mediaset, Telecom Italia Media, Associazione Tv Locali e Aeranti-Corallo),  supera il traguardo delle 2 milioni e 500 mila smart card attivate, «confermandosi il servizio tecnico più rapido e risolutivo per fruire della tv satellitare gratuita», riferisce in una nota il consorzio presieduto dal direttore Relazioni Istituzionali e Internazionali Rai, Alessandro Picardi.

Dal 31 luglio del 2009, prosegue il comunicato, Tivùsat ha conosciuto una crescita costante che, anno dopo anno, ha dato l’opportunità a milioni di italiani di disporre della programmazione “terrestre” in tutte quelle zone che per ragioni orografiche (ma anche tecniche e soprattutto di mercato – ndr) sono esclusi dal segnale tv del dtt. Un numero importante di utenti tv che dimostra ancora una volta la scarsa copertura del digitale terrestre in moltissime aree del Paese. In aumento nel 2015 le richieste di attivazioni per ricevere il segnale satellitare free di Tivùsat che permette in modo gratuito di ricevere ovunque tutti i principali canali nazionali e alcuni internazionali. Grazie a Tivùsat, infatti, gli utenti oggi ricevono 69 canali televisivi nazionali, internazionali e locali e 7 canali in alta definizione (HD). Qui la lista dei canali aggiornata.

Accedere a Tivùsat è semplice ma ha comunque un costo: quello di un dispositivo certificato Tivùsat, dell’installazione dell’impianto e di una parabola satellitare ed è necessaria la smart card inclusa nella confezione del decoder o della CAM.

Fonte: tivusat.tv

Scritto da