Mediaset: dal 7 settembre via i nostri canali da Sky

programmisat2

Dal 7 settembre Canale 5, Retequattro e Italia 1 non saranno più visibili su Sky. I canali generalisti via satellite del Biscione saranno codificati integralmente e saranno ricevibili solamente sulla piattaforma Tivùsat.

Si accende ancora più la guerra tra Sky e Mediaset. Dopo l’ultima mossa della pay-tv di Rupert Murdoch & figli, con l’acquisto di Mtv, Mediaset contrattacca annunciando la rimozione dei canali gratuiti e generalisti dal bouquet di Sky. Dal 7 settembre infatti Canale 5, Retequattro e Italia 1 saranno ricevibili e visibili da tutti i telespettatori solo sul digitale terrestre, anche in HD, e sul satellite verranno criptati integralmente e si potranno vedere solo con il servizio gratuito Tivùsat.

Non solo. Le reti ammiraglie del Biscione non potranno più essere sintonizzabili con un semplice decoder FTA satellitare perchè appunto criptate. Gli abbonati Sky che non avranno più la possibilità di ricevere i suddetti canali sul satellite potranno però vedere Canale 5, Italia 1 e Retequattro attraverso l’uso della Digital Key (ma solo in caso di buona ricezione dei segnali tv del digitale terrestre).

7 settembre canali mediaset sky

La clamorosa comunicazione arriva direttamente da Mediaset attraverso il sito dedicato programmisat.it, che spiega la conclusione della vicenda dei diritti di ritrasmissione che il Biscione ha recentemente richiesto a Sky per i suoi canali in onda sulla pay-tv satellitare.

«Il segnale satellitare emesso da Mediaset è protetto dalle leggi sul diritto d’autore. Poiché Mediaset è un network commerciale e per le sue trasmissioni free affronta notevoli costi e investimenti senza chiedere nulla al pubblico dei telespettatori, non può consentire che altri operatori continuino a utilizzare tale segnale senza pagare nulla».

«Mediaset ha provato quindi a raggiungere accordi, ma questo non è stato possibile. In ogni caso, anche dal 7 settembre quando il segnale sarà criptato integralmente, se segui i canali Mediaset via satellite potrai continuare a usufruire gratuitamente della programmazione di Canale 5, Italia 1 e Retequattro sulla piattaforma Tivùsat. Con un vantaggio: potrai anche vedere altri cinque canali tematici gratuiti trasmessi da Mediaset sul digitale terrestre (Iris, La5, Top Crime, Italia2, Extra) e attualmente non disponibili sulla pay tv satellitare».

«La smart card per accedere al servizio è compresa nell’offerta gratuita Tivùsat.  Oltre 2 milioni di famiglie usano Tivùsat e vedono perfettamente via satellite oltre 60 canali gratuiti. In conclusione: dal 7 settembre potrai vedere via satellite non più tre ma otto canali Mediaset in versione integrale e senza alcun oscuramento solo con Tivùsat. Gratuitamente. La tua tv Gratuita Ovunque Via satellite».

Fonte: programmisat.it

Scritto da