I canali Digicast restano su Sky

rcs-mediagroup

Digicast e Sky Italia raggiungono l’intesa, ma si riduce la percentuale sui ricavi riconosciuta alla controllata Rcs.

Lei, Dove Tv e Caccia e Pesca restano nel bouquet Sky: Digicast ha infatti rinnovato l’accordo con la piattaforma satellitare scaduto a fine giugno. Nessuna chiusura, come accaduto quest’anno a Diva Universal, JimJam e Horror Channel, ma, secondo quanto riporta il quotidiano ItaliaOggi, il contratto siglato sarebbe al ribasso: sarebbe infatti stata ridotta la percentuale sui ricavi destinata alla controllata Rcs, forse dimezzata.

Nel 2014 i ricavi editoriali da abbonamenti tv di Digicast ammontavano a quota 11,7 milioni, in buona parte dovuti all’andamento di Lei e Dove Tv. Per quanto riguarda il canale opzionale Caccia e Pesca, il rinnovo sarebbe garantito fino al 2016 a patto che gli abbonati non scendano sotto le 65mila unità.

Nel 2014 Digicast ha registrato ricavi pubblicitari pari a 2,4 milioni di euro, per un incremento del 49,6%, mentre i ricavi totali si sono attestati sui 14,4 milioni (+1,4%). L’utile è stato pari a 2,1 milioni, in recupero rispetto alla perdita di 9,4 miloni nel 2013.

Digicast, società presieduta da Alessandro Bompieri, ha lanciato quest’anno il canale Gazzetta Tv sul digitale terrestre, emittente controllata al 60% attraverso Digital Factory.

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da