Viacom e Sky trattano sul canale 8 del digitale terrestre

ViacomSky e Viacom trattano per lanciare un nuovo canale generalista sul numero 8 del digitale terrestre.

E’ un periodo di grandi movimenti e piccole rivoluzioni nel mercato del dtt, soprattutto nella zona dall’1 al 9 del tribolato telecomando. Il gruppo Viacom, editore di Mtv, Nickelodeon e Comedy Central, sta discutendo con Sky Italia per aprire una nuova emittente sull’LCN 8 attualmente occupata da Mtv. Lo riferisce ItaliaOggi.

Il gruppo americano ha pronti 40 milioni di euro da investire sulla tv pay, free e anche su quella online del mercato italiano. Secondo Claudio Plazzotta e Andrea Secchi di ItaliaOggi, i primi contatti avviati da Viacom risalgono a qualche mese fa, non però con Sky, ma bensì con Mediaset, all’epoca della vittoria del Biscione per l’asta dei diritti tv esclusivi di Champions League con la famosa offerta monstre da 700 milioni di euro.

Mediaset Premium, forte dei contenuti e dei canali forniti da Warner e Universal, allora cercava un’altra major americana che fornisse altri contenuti esclusivi per battere la concorrenza. E con Viacom, che propone cinema e serie tv della Paramount e i canali tv, le trattative erano giunte a buon punto, soprattutto perchè il 30 giugno 2015 scadranno i contratti che legano il canali del gruppo statunitense a Sky. Nel frattempo, riferisce sempre ItaliaOggi, si era aperta anche una trattativa per il canale 8, asset molto forte di Mtv, che potrebbe essere valorizzato meglio.

L’empasse del Biscione però ha spinto poi Viacom a rivolgersi a Sky, che ha fatto capire subito che c’è la possibilità del rinnovo del contratto per Mtv, Nickelodeon e Comedy Central sulla pay satellitare, e sull’onda della nuova strategia sulla tv free (con lo sbarco di Sky Tg24 sul dtt) ha intrapreso le trattative per l’ambito LCN 8. Secondo ItaliaOggi, però, pare che Mediaset non sia ancora uscita dalla partita. Sky e Mediaset non commentano, mentre Viacom ha smentito la notizia.

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da