Nasce Sky Europa: BSkyB acquista Sky Italia e Sky Deutschland

skyIl gruppo britannico BSkyB (British Sky Broadcasting) ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con la 21st Century Fox, società di Rupert Murdoch, per acquistare le azioni di Sky Italia e Sky Deutschland.

BSkyB pagherà 2,45 miliardi di sterline (3 miliardi di euro) per il 100% del bouquet italiano e 2,9 miliardi di sterline (3,7 miliardi) per una quota del 57,4% del gruppo tedesco. Oltre ai 6,7 miliardi di euro totali BSkyB promuoverà anche un’offerta per gli azionisti di minoranza di Sky Deutschland, che, se accolta, porterebbe il totale della transazione di quasi 7 miliardi di sterline (8,85 miliardi di euro).

La nuova pay-tv Sky Europa del gruppo Murdoch avrà 20 milioni di clienti, può raggiungere 97 milioni di abitazioni, 66 milioni delle quali non hanno al momento alcun servizio di pay-tv. Murdoch mette così insieme i 15 milioni di abbonati inglesi di BSkyB, i 3,5 milioni di Sky Deutschland e i 5 milioni di Sky Italia. Per BSkyB l’operazione rappresenta una crescita dei ricavi da 7,6 miliardi di sterline (9,6 miliardi di euro) a 11,2 miliardi di sterline (in euro 14,1 miliardi). Una risposta al rallentamento della crescita del mercato britannico.

BSky afferma di attendersi a regime sinergie per 200 milioni di sterline (252 milioni di euro) l’anno, per la fine del secondo bilancio di esercizio dal completamento del riassetto, con ulteriori sinergie possibili successivamente. I benefici più significativi, spiega, saranno possibili nel Regno Unito e in Italia. Oltre che nell’acquisizione dei diritti televisivi sui programmi (soprattutto sportivi), sono attesi risparmi anche nella produzione di eventi live, nei sistemi It di back office, nelle commesse, e col tempo nello sviluppo dei programmi e dei set top box. L’effetto sui costi stimato da tali sinergie dal management della società è nell’ordine dei 150 milioni di sterline (189 milioni di euro).

Fonti: Il Sole 24 Ore | lastampa.it | corriere.it

Scritto da