Mediaset verso l’uscita dalla spagnola Digital+

mediasetMediaset avrebbe deciso di accettare l’offerta di Telefonica che comporta l’uscita dalla pay-tv iberica Digital+, nella quale entrambe detengono una quota del 22%.

Lo scrive Il Sole 24 Ore aggiungendo che, a Cologno Monzese, non sarebbero rimasti indifferenti alle sirene spagnole: 350 mln da Telefonica per comprarsi il 22% di Dts e liquidare così il socio italiano. Telefonica ha inoltre offerto 750 milioni di euro a Prisa per comprare il 50% di Digital+.

Il presidente Fedele Confalonieri nei giorni scorsi ha comunque detto che l’azienda di Cologno si prenderà tutto il tempo necessario per riflettere sulla propria mossa. Mediaset ha infatti tempo fino al 20 giugno per esercitare un diritto di prelazione per acquistare la pay-tv spagnola, ma si vocifera che andrà ad accettare l’offerta di Telefonica per ottenere la liquidità necessaria per acquistare i diritti tv della Serie A per  il 2015 e il 2018 nella competitivissima asta in corso indetta da Infront Italia.

Telefonica, primo operatore di telecomunicazioni spagnolo, sta puntando sull’offerta di programi Tv per rivitalizzare il suo business sul mercato domestico. Salire al 100% di Digital+ le permetterebbe di avere completa flessibilità nel ritagliare la sua offerta creando pacchetti tutto compreso, con abbonamenti alla telefonia mobile e fissa, a Internet e alla Tv.

Fonti: Il Sole 24 Ore | corrierecomunicazioni.it

Scritto da