Sportitalia: Tarak Ben Ammar e Sawiris riaccendono il 2 giugno la tv sportiva (canale 153 del digitale terrestre)

Sportitalia VerdeDopo le indiscrezioni di questi ultimi mesi pare proprio che Sportitalia, la tv gratuita dello sport che ha appassionato milioni di telespettatori italiani, tornerà in onda (il 2 giugno sul canale 153 del digitale terrestre).

A otto mesi dalla sua chiusura, secondo MF – Milano Finanza, l’emittente sarà rilanciata dallo stesso editore che la fondò nel lontano 2004: Tarak Ben Ammar di Prima Tv. E questa volta avrà al suo fianco come soci Naguib Sawiris, e il giornalista Michele Criscitiello.

Il varo della nuova emittente, segretamente in gestazione da ben 6 mesi, è previsto per il 2 giugno (ore 20), quando Sportitalia risorgerà dalle sue ceneri con la solita programmazione 24 ore non stop, sul canale 153 del digitale terrestre. E’ probabile inoltre, scrive Andrea Montanari, che torni ad essere presente anche nella piattaforma di Sky (nella numerazione sportiva 200).

L’operazione, gestita da Europa Network e dal direttore affari generali di Prima Tv, Egidio Vigiani, prevede un iniziale investimento di 6-8 milioni di euro. Ma sono previsti ulteriori investimenti nel caso in cui il progetto cresca in ottica multicanale. Europa Network metterà a disposizione l’autorizzazione ministeriale per la diffusione di una canale nazionale, mentre Micri Communication, la società di Criscitiello, (con 60  giornalisti e tecnici) produrrà e realizzerà i contenuti del canale.

La nuova Sportitalia prevede un’offerta multipiattaforma che offrirà contenuti e news sul web, sui social e attraverso servizi on demand, oltre alla nuova apertura di un e-commerce.  L’emittente dovrebbe garantire una diretta quotidiana di 16 ore e mezzo, come canale sportivo all news, e seguire tutti gli sport con particolare attenzione per il calciomercato e per i Mondiali di Calcio in Brasile.

Fonte: MF

Scritto da